Pubblicato il

Tricky a Torino, a 20 anni dal debutto

Appuntamento domenica 8 febbraio all’Hiroshima Mon Amour per scoprire il vero Adrian Thaws

Tricky
Courtesy of ©Tricky
Domenica 8 Febbraio Flux Agency riporta Tricky dal vivo a Torino, a distanza di 7 anni dalla sua ultima apparizione in città. Musicista, producer, attore e trendsetter, Adrian Thaws alias Tricky, rappresenta il simbolo della scena inglese degli ultimi 15 anni, il trait d’union tra la cultura dub, quella hip hop e post punk. 

Nato a Bristol il 27 gennaio 1968, è conosciuto in tutto il mondo per il suo canto in stile sprechgesang sussurrato e per il suo sound cupo e stratificato. Il successo arrivò quando i Massive Attack produssero il suo album di debutto, Maxinquaye, dedicato alla madre suicida. Nel 1996 pubblicò il suo secondo album, Nearly God, alla cui produzione parteciparono anche Neneh Cherry e Björk.

A vent’anni dal suo esordio, l’album Adrian Thaws, uscito nel 2014, presenta una versione più intimistica dell’artista. Un ritorno alle origini, ai tempi di Maxinquaye e Pre-Millennium Tension, avvalendosi della collaborazione di un gruppo d’artisti provenienti dall’underground inglese e americano, quali Nneka, Mykki Blanco, Oh Land e Blue Daisey. Definito dalla critica un ritorno alla qualità degli esordi, qui si ritrova l’originalità di uno stile musicale che lui stesso ha creato.
Durante la serata torinese è prevista anche una collaborazione con la vocalist Francesca Belmonte, la selezione del Mobbing Party e l’opening act Droppv. Appuntamento quindi all’Hiroshima Mon Amour in Via C. Bossoli, 8, a Torino. Ore 22.00, ingresso 15 euro

Leggi anche:

Stile.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Stile.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.
Categorie Tempo liberoTag