Pubblicato il

Tricky a Torino, a 20 anni dal debutto

Appuntamento domenica 8 febbraio all’Hiroshima Mon Amour per scoprire il vero Adrian Thaws

Tricky
Courtesy of ©Tricky
Domenica 8 Febbraio Flux Agency riporta Tricky dal vivo a Torino, a distanza di 7 anni dalla sua ultima apparizione in città. Musicista, producer, attore e trendsetter, Adrian Thaws alias Tricky, rappresenta il simbolo della scena inglese degli ultimi 15 anni, il trait d’union tra la cultura dub, quella hip hop e post punk. 

Nato a Bristol il 27 gennaio 1968, è conosciuto in tutto il mondo per il suo canto in stile sprechgesang sussurrato e per il suo sound cupo e stratificato. Il successo arrivò quando i Massive Attack produssero il suo album di debutto, Maxinquaye, dedicato alla madre suicida. Nel 1996 pubblicò il suo secondo album, Nearly God, alla cui produzione parteciparono anche Neneh Cherry e Björk.

A vent’anni dal suo esordio, l’album Adrian Thaws, uscito nel 2014, presenta una versione più intimistica dell’artista. Un ritorno alle origini, ai tempi di Maxinquaye e Pre-Millennium Tension, avvalendosi della collaborazione di un gruppo d’artisti provenienti dall’underground inglese e americano, quali Nneka, Mykki Blanco, Oh Land e Blue Daisey. Definito dalla critica un ritorno alla qualità degli esordi, qui si ritrova l’originalità di uno stile musicale che lui stesso ha creato.
Durante la serata torinese è prevista anche una collaborazione con la vocalist Francesca Belmonte, la selezione del Mobbing Party e l’opening act Droppv. Appuntamento quindi all’Hiroshima Mon Amour in Via C. Bossoli, 8, a Torino. Ore 22.00, ingresso 15 euro

Leggi anche:

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie Tempo liberoTag