Pubblicato il

Subito colorate con i prodotti autoabbronzanti

I prodotti e i consigli per un incarnato scuro e naturale con i prodotti cosmetici ad hoc

Donna abbronzata
iStock

E’ vero che è arrivata l’estate e di conseguenza la spiaggia diventa un luogo meno distante dal tempo quotidiano, ma è certo anche che le ferie stagionali, quelle prese ad agosto, sono lontane e di conseguenza poco efficaci nel conferire un colorito sano alla pelle. E come fare allora per indossare vestiti e smanicati di moda senza l’ausilio di un incarnato marroncino? Niente paura, la cosmesi viene incontro alle donne più impegnate con i prodotti auto-abbronzanti e capaci di regalare una nuance istantanea senza l’ausilio dei raggi solari. I cosmetici sul mercato si distinguono infatti per colorazioni, profumazioni e soluzioni di applicazione, oltre a quelli scelti perché evitano la creazione di fastidiose macchie sulla pelle.

Partendo dalla tipologia di applicazione, gli autoabbronzanti si distinguono per confezioni a spray, a crema o a salvietta. La scelta dipende dalla dimestichezza e dalla manualità che possedete con gli strumenti capaci di ricoprire la pelle di colore. In generale infatti, la modalità spray è più difficile da usare, vista la vaporizzazione del getto, mentre le varianti in crema e salvietta aiutano a uniformare il prodotto su tutta l’epidermide.

Per quanto riguarda il livello di secchezza cutanea, per le pelli molto aride è consigliabile la versione in latte, mentre per quelle grasse possono andare bene le salviette oppure la versione spray. Dall’altro lato invece esiste l’ampia varietà delle profumazioni. Da quelle intense in versione tropical, ai prodotti neutri e invisibili anche dal punto di vista dell’olfatto, tutte garantiscono una permanenza sulla pelle di 4-6 giorni. Ma parlando concretamente di prodotti, ecco alcune marche d’eccellenza che possono soddisfare un’ampia gamma di aspiranti bagnanti, con un prezzo che oscilla tra i 10 e i 30 euro di spesa.

Il marchio Shiseido, propone Brilliant Bronze Self-Tanning Emulsion. Una crema che oltre a colorare la pelle, combatte i radicali liberi e i segni di invecchiamento cutaneo sull’epidermide. Dall’altro lato, Sephora propone un’acqua abbronzante progressiva viso, che delicata sulla pelle si asciuga rapidamente e regala un po’ di colorito leggero. Infine Vita Liberata con Rich For Face?Gel Autoabbronzante Colorato Viso, sceglie la formula fresca del gel per un’applicazione rapida e morbida. I formati variano a seconda della tipologia di consumatore, ma rimane la capacità di colorare la pelle in maniera uniforme. E se la curiosità di provare il prodotto è tanta, ma l’esperienza a zero, il consiglio è quello di provare una piccola dose sulla mano, prima di passare a zone più estese e centrali del corpo.