Pubblicato il

Natale: a dieta con un App

Per evitare le disastrose conseguenze del Cenone, ecco come depurarsi prima delle feste

dieta, alimentazione
istockphoto.com
Una volta scelto il menu per il Cenone natalizio non rimane che pensare all’abito giusto da indossare. Tuttavia, tra una visita ai parenti, un assaggio di pandoro e pranzi infiniti, in questo periodo dell’anno capita spesso di prendere qualche chilo. Il segreto per evitare spiacevoli soprese è quello di prevenire le abbuffate depurandosi prima delle feste. Dunque per riuscire ad affrontare questo periodo senza troppi sensi di colpa, riducendo al minimo i danni per il girovita, la soluzione è proprio quella di seguire una dieta pre-natalizia. Ecco, allora, qualche innovazione tecnologica tascabile capace di garantire ottimi risultati. E’ bene, però, specificare che le App consigliate in seguito non sostituiscono un dietologo, ma aiutano a pianificare e a tenere sotto controllo la quantità di calorie ingerite quotidianamente e la qualità del regime alimentare.

Lose it

E’ un’applicazione che porta gli utenti ad essere maggiormente consapevoli: spinge a pianificare i pasti secondo le calorie giornaliere da consumare. Infatti, per conoscerne il numero di calorie di cui abbiamo bisogno sarà sufficiente completare il proprio profilo inserendo oltre a sesso ed età, anche peso, altezza e obiettivo da raggiungere. Un algoritmo poi identificherà l’ammontare di energia di cui il corpo necessita quotidianamente per ottenere il risultato desiderato. Inoltre, inserendo il tipo di attività fisica, è possibile controllare in tempo reale le calorie consumate.
Fitbit 
Non si tratta di una vera e propria applicazione, quanto più di una tecnologia indossabile. Fitbit è composta da una serie di braccialetti da scegliere in base alle abitudini sportive, i quali permettono di rilevare le ore trascorse in movimento, la quantità di energia consumata, le calorie ingerite, il peso e gli obiettivi settimanali che ci si è prefissati. Inoltre, il software controlla e osserva la qualità del sonno, fattore determinante quanto si vuole perdere peso.
Lifesum
Premiata come miglior app del 2013, Lifesum è utilizzata da oltre 8 milioni di utenti grazie alla sua semplicità ed efficacia. L’applicazione è intuitiva ed è ideale sia per coloro che vogliono perdere peso, sia per chi vuole mangiare in modo sano. Una volta effettuata l‘iscrizione, il software, grazie anche ad un database in cui sono memorizzare le calorie di svariati alimenti, aiuterà gli utenti a ritrovare la forma perduta. L’app permette di tenere conto delle calorie assunte e di quelle consumate, del movimento effettuato ed anche della quantità di acqua da bere.

Leggi anche: PIU’ FORTI SENZA GLUTINE