Pubblicato il

La regina di Spagna sovrana glamour

Letizia Ortiz sfoggia uno dopo l’altro dei look sempre più glamour. Come questo nude con pizzo, assolutamente irresistibile

LaPresse

Le regine e le principesse sono per antonomasia belle e vestite con abiti da sogno. Ma poche riescono come Letizia Ortiz ad incarnare alla perfezione l’eleganza, la classe, la sobrietà e allo stesso tempo il glamour. La regina di Spagna è talmente venerata per i suoi look che esistono diversi blog di moda esclusivamente dedicati a lei. E i suoi outfit non mancano mai di finire sulle pagine dei magazine di moda. Presenziando al gala annuale Princess of Asturias assieme al marito Filippo VI, la regina di Spagna ha sfoggiato un nude look decorato con ricami neri che è andato ad aggiungersi alla top five dei suoi migliori look.

La regina di Spagna Letizia Ortiz. Foto LaPresse
La regina di Spagna Letizia Ortiz. Foto LaPresse

Un nude look di classe per la regina di Spagna

La regina di Spagna ha letteralmente ricoperto di classe il concetto di nude look. Un cocktail dress con gonna che arriva al di sotto del ginocchio, interamente ricamato con tulle nero. Dal taglio slim a canotta e gonna a tubino con svasatura appena accennata. Accompagnato da un paio di di sandali open toe color carne con stringa sul collo del piede, e una pochette nera. L’emblema di come la semplicità può essere eleganza assoluta. E di come l’effetto nude non sia per forza audace, se dosato con la regale classe di Letizia Ortiz. Il capo, firmato Felipe Varela, conferma l’amore della regina di Spagna per il couturier spagnolo. E la passione per i ricami in pizzo, che lo stilista utilizza per abiti all over spesso scelti da sua maestà.

Come portare l’abito di Letizia Ortiz

Non solo le regine possono essere eleganti e allo stesso tempo glamour. Può non essere facile raggiungere il perfetto equilibrio tra bon ton e tendenza, come riescono a fare Kate Middleton, Rania di Giordania, e, sopra tutte, la regina di Spagna. Ma non è una missione impossibile. Innanzitutto, semplicità è la parola chiave. Monocolore la seconda. Scarpe in tinta col vestito, e quando possibile anche il cappotto, sono peculiarità tipiche di questi outfit bon-ton-glam. Senza utilizzare però la stessa nuance. Solo il nero e il bianco sono permessi come variazione. Gli accessori devono essere delicati ed elegantissimi. Il tutto va completato con un make-up da sera che valorizzi gli occhi, e un’acconciatura chic come lo chignon.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie ModaTag