Pubblicato il

Foderare i libri scolastici: consigli utili

Perché non si rovinino dopo pochi mesi, è bene foderare i libri scolastici dei vostri figli con copertine plastificate

foderare i libri
istockphoto.com

PERCHE’ FODERARE I LIBRI SCOLASTICI

Metti e togli dallo zainetto, passalo al compagno di banco, mangiucchiaci sopra la merenda e bevi sulla scrivania il succo di frutta. Sono tante le occasioni in cui è facile che i nostri figli rovinino le copertine. Per questo foderare i libri scolastici è una buona abitudine che tutte le mamme premurose e previdenti dovrebbero coltivare.

FODERARE I LIBRI CON RIVESTIMENTI PLASTIFICATI

I libri scolastici possono essere rivestiti in vari materiali, solitamente cartacei o plastificati. Ovviamente i rivestimenti plastificati sono i più adatti a proteggere le copertine e offrono comunque diverse possibilità, anche decorative: si può utilizzare semplice carta plastificata non adesiva, adesiva o fodere già pretagliate, pastificate con bande adesive. La plastica può essere semplicemente trasparente, colorata, con disegni e motivi fantasia.

Leggi tutti i consigli di stile.it

COME FODERARE I LIBRI SCOLASTICI

Molte cartolerie o direttamente i rivenditori offrono il servizio di foderare le copertine dei libri, sgravandovi dunque del compito, ma ovviamente ad un prezzo non proprio competitivo. Possiamo allora decidere di foderarli in autonomia, scegliendo di servirci delle fodere con banda adesiva (opzione più semplice ma anche meno economicamente vantaggiosa) oppure della plastica trasparente in vendita a rotoli.

ROTOLI DI PLASTICA TRASPARENTE

La plastica trasparente a rotoli può essere adesiva o non adesiva. Non vi consigliamo di usare quella adesiva per i libri, poiché non è semplice da applicare per via delle bolle d’aria che tendono a formarsi e, se applicata in maniera sbagliata, per rimuoverla potrà danneggiare la copertina. La plastica trasparente non adesiva, invece, richiederà un maggiore impegno e precisione durante le operazioni di rivestimento, ma potrà assicurare un miglior risultato e più durevole.

FODERARE I LIBRI CON LA PLASTICA NON ADESIVA

Vi occorrerà un paio di forbici e del nastro adesivo trasparente; stendiamo la plastica su un tavolo o scrivania e poniamo sopra il libro da foderare per misurare quanta ne occorrerà. Tagliamo sempre 5 o sei centimetri in più rispetto alla grandezza della copertina; pieghiamo l’eccesso oltre il bordo e fissiamo internamente con dello scotch trasparente. Rifiniamo sul dorso, tagliando eventuale plastica in eccesso con le forbici.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie CasaTag