Pubblicato il

Francia, in viaggio con bambini: cosa fare in estate

Vacanze in terra francese con tutta la famiglia, anche in treno. Il decalogo delle cose da non perdere

Città da non perdere in Francia: Lione
©iStockphoto

In Francia d’estate con bimbi al seguito: da quest’anno è più facile grazie alle promozioni pensate ad hoc da SNCF, le Ferrovie francesi. Che mettono al centro i viaggiatori più piccoli proponendo per loro biglietti a soli 5 euro. Voyages-sncf.com è la società del gruppo delle Ferrovie Francesi, specialista dei viaggi ferroviari in Francia e in Europa. Presente in 120 Paesi è un leader nella mobilità e nella logistica a livello globale. La garanzia, dunque, di viaggi comodi e di trasporti efficienti. Soprattutto per le famiglie. Gli italiani possono partire a bordo di TGV da Milano, Torino, Vercelli e Novara verso Parigi, Lione e Chambéry. Una volta in Francia, c’è l’imbarazzo della scelta su cosa fare.

LE COSA DA FARE IN FRANCIA

Disneyland
Disneyland® Paris celebra il suo 25° Anniversario. E lo fa con nuove attrazioni, una parata inedita, una grande festa con i Personaggi Disney e tanti nuovi spettacoli con un finale da togliere il fiato. Tra le novità, non mancano quelle ispirate alla saga di Star Wars. I visitatori possono salire a bordo di Star Tours: l’Avventura continua. La nuova attrazione in 3D che permette di vivere oltre 70 diverse missioni immersi nel mondo dei film di Star Wars.

Festival Paris l’Etè
Dal 17 luglio al 5 agosto spettacoli di qualità gratis o a prezzi speciali.  Teatro, danza, circo o ancora musica, il Festival Paris l’Eté dà appuntamento in luoghi emblematici ma anche atipici.

Museo del Cioccolato Gourmet
Il Museo del Cioccolato Gourmet è detto anche Choco-Story. Qui i visitatori possono scoprire i segreti del cioccolato. Dopo aver effettuato un affascinante percorso attraverso la storia del cacao e del cioccolato, si assiste ad una presentazione di circa 20 minuti di un vero maître chocolatier francese. Che mostra come viene lavorato il cioccolato e prepara deliziosi cioccolatini da assaggiare al termine della sua dimostrazione.

Parco Zoologico di Parigi
Lo Zoo di Parigi è diviso in 5 diverse regioni geografiche. Le coste rocciose e la pampa della Patagonia, la savana della pianura del Sahel-Sudan, le foreste di grandi conifere europee, i climi tropicali della Guyana e del Madagascar.

Les Grande Eaux Musicales di Versailles
Les Grandes Eaux Musicales ricostruiscono il percorso ideato 350 anni fa da Luigi XIV lungo i 77 ettari dei giardini, boschetti e siepi, le 55 fontane e giochi d’acqua, e magnifiche statue. Al suono delle composizioni di Lully, Desmaret e Rameau, aiuole, bacini e grandi prospettive di ieri si rivelano ancora oggi. E quando arriva la notte, le Grandes Eaux Nocturnes creano un sorprendente percorso visivo e sonoro.

IN FRANCIA CON I BAMBINI

Parigi dall’alto
Non solo la famosa Tour Eiffel, ma anche la più moderna di Montparnasse offre un panorama mozzafiato della città.

Jardin D’Acclamation
Simbolo della moderna Parigi vista attraverso gli occhi dell’imperatore Napoleone III, il Jardin d’Acclimatation fu il primo parco di divertimenti di Francia. Aperto nel 1860, accoglie ogni anno 1,5 milioni di visitatori.

Traboules du Vieux Lyon
Le Traboules sono i passaggi da una strada all’altra di Lione attraverso palazzi di proprietà privata che però sono accessibili al pubblico. Percorrendo le Traboules, si possono scoprire diversi gioielli architettonici, soprattutto di origine gotica. Spesso portano in un cortile interno.

Parc de la Tete d’Or, Lione
Lione è famosa anche per i suoi meravigliosi parchi. Uno su tutti è il Parc de la Tête d’or, il più grande della città. Qui si trova un grande lago adatto a divertenti passeggiate in canoa tra anatre, oche, papere e altri simpatici animali lacustri. All’interno del parco anche un enorme giardino botanico, con serra e piante tropicali ed uno zoo park. Diverse le attrazioni per i più piccoli.

Musée des Confluences, Lione
Il Musée des Confluences racconta l’avventura umana, dall’origine fino ai nostri giorni.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie ViaggiTag