Pubblicato il

Charlotte Rampling: un mito di ieri, un’icona di oggi

Red carpet all’insegna dell’eleganza per l’attrice britannica che, a Venezia, ha reso omaggio al Made in Italy affidandosi allo stile senza tempo di Giorgio Armani

Charlotte Rampling
Courtesy of©Gettyimages

Nella vita si può dire che le ha provate tutte prima di trovare la sua strada. Charlotte Rampling, classe ’45, è un’attrice britannica dall’innato talento. La sua carriera altro non è che il risultato di un lungo e articolato processo di costruzione personale.

Charlotte, infatti, da giovane non aveva le idee chiarissime circa il suo futuro. Ha iniziato iscrivendosi all’università per poi interessarsi alla musica prendendo parte a una band canadese. E’ stato poi il turno della moda che l’ha vista calarsi nei panni di modella. Ma il bello deve ancora venire. Attratta dalla recitazione, la Rampling ha iniziato a muovere i primi passi nel mondo del cinema e del teatro. A quanto pare aveva la stoffa giusta.

Charlotte Rampling l’attrice che ha stegato l’Italia

Il vero successo è arrivato con la pellicola “Il portiere di notte” di Liliana Cavani ma, anno dopo anno, e ruolo dopo ruolo, si è portata a casa delle belle soddisfazioni. Tra le più recenti l’Orso d’argento vinto in qualità di migliore attrice al Festival di Berlino e ancora, in occasione della 74° edizione del Festival del Cinema di Venezia, ha vinto la Coppa Volpi per la migliore interpretazione femminile nel film “Hannah”.

L’ex modella sfila sul red carpet di Venezia

Durante il photocall della presentazione della pellicola, Charlotte Rampling ha indossato una giacca della collezione Giorgio Armani Privé, un bellissimo modello black&white sobrio e discreto, proprio come lei. Il suo stile è piuttosto minimal chic e, da brava ex modella, ha custodito quel suo portamento a tratti altero. Niente gioielli, niente trucco esagerato.

Charlotte Rampling
Charlotte Rampling al photocall della presentazione della pellicola “Hannah” ha indossato una giacca della collezione Giorgio Armani Privé

Gli anni passano ma, a differenza di molte colleghe, Charlotte non si lascia intimorire e minacciare dai segni della vecchiaia. Sa infatti accettare la realtà così com’è. Bellissima ed elegante, colei che posò nuda per Helmut Newton, lo scorso anno venne scelta da Jonathan Anderson come volto di Loewe per la sua collezione Primavera/Estate 2017. D’altronde, come dice il re Giorgio (Armani): “L’eleganza non è farsi notare, ma farsi ricordare“.

Settant’anni e non sentirli..

Charlotte oggi di anni ne ha 71 anni, e con 50 anni di carriera alle spalle, può tirare le somme e fare un bilancio della sua vita divisa tra grandi successi ma anche tanta tristezza. Il dolore che si porta nel cuore è dettato da un grave lutto familiare (il suicidio della sorella) che ha segnato la sua esistenza lasciando delle profonde cicatrici. Il tutto lo ha raccontato anche in un libro “Io, Charlotte Rampling”.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie ModaTag