Pubblicato il

Ricordare con il cibo, se un assaggio evoca il passato

Le nostre ‘madeleine’ sono gelato, pasta e pizza

Ricordare con il cibo
iStock

Ricordare con il cibo ed evocare in maniera chiara memorie e momenti legati al passato. Senza citare la famosissima madeleine di Proust, anche la nostra tradizione culinaria è portatrice di emozioni di ieri. Lo sa bene Deliveroo che in una ricerca condotta insieme a Doxa ha analizzato il rapporto tra cibo e memoria. Quali sono i cibi che più ci ricordano l’infanzia? Quali odori ci riportano indietro alla stretta delle nonna o al pranzo in famiglia?

Ecco la ricerca e i suoi risultati.

LEGGI ANCHE: Valle d’Aosta, ad Arnad l’unico lardo DOP d’Europa

Ricordare con il cibo: le nostre madeleine sono gelato, pasta e pizza

La ricerca è stata realizzata da Doxa su un campione rappresentativo della popolazione di 15 anni ed oltre. La ricerca ha indagato sul rapporto tra la memoria e mondo food. Perché ci sono momenti e specialità gastronomiche che più di altre popolano i nostri ricordi quando si parla di cibo.

Secondo quanto rilevato, per un intervistato su 2 il momento preferito legato al cibo durante la propria infanzia è il pranzo domenicale in famiglia (50%). Seguono il pranzo a casa dei nonni (26%) e il gelato nei mesi estivi (22%). Poi la pizza con i compagni di classe (17%) e gli assaggi nel mentre della preparazione di pranzo o cena (17%). Infine la torta del proprio compleanno (15%).

Il pranzo domenicale in famiglia è ricordato in modo particolare dal 56% nelle fasce 35-44 e dai 45-54 anni, dagli uomini (53%) e dagli abitanti del Sud e delle Isole (53%). Il pranzo o la cena a casa dei nonni è il momento legato al cibo ricordato con più piacere dalle donne (30%). Lo stesso per i più giovani nella fascia tra i 15 e 24 anni (37%).

La pasta è una sicurezza

Relativamente alle specialità gastronomiche associate ai primi ricordi legati al gusto, secondo la ricerca condotta da Deliveroo, il piatto dei propri ricordi per eccellenza è la pasta per quasi un italiano su 3 (30%). Seguono gelato (26%) e dalla pizza (25%). Leggermente più staccati alcuni grandi classici della “cucina di casa” come le lasagne e le polpette (18%) e la cotoletta (17%). Solo il 7% invece per il passato di verdura.

154,00€
239,99
disponibile
31 nuovo da 154,00€
5 usato da 108,71€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 17 Aprile 2019 9:32
189,99€
319,99
disponibile
3 nuovo da 189,99€
3 usato da 175,77€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 17 Aprile 2019 9:32

Il cibo non è solitario

Circa i momenti e le situazioni in cui si  ricordano momenti legati al cibo, il 53% afferma di ricordare di averli vissuti  in compagnia dei genitori. Il 37% afferma di ricordarli legati a momenti con la famiglia in occasioni di ricorrenze speciali mentre più staccati coloro che li legano in modo particolare ai nonni (24%) – soprattutto le donne (27%) – e gli amici (22%). Solo il 3% invece afferma di ricordare un momento food in una condizione che lo vedeva da solo. A testimonianza di come piccoli o grandi, il cibo è da sempre momento di condivisione.

A ricordare la pasta sono soprattutto gli uomini (33%), gli adulti in generale tra i 55 e 64 anni (37%). Il gelato è il ricordo prediletto invece dalle donne (28%). Mentre la pizza è tra i ricordi food principali dei più giovani (37% tra i 15 e 24 anni) e degli abitanti del centro Italia (33%).

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie FoodTag

Articoli correlati