Pubblicato il

Consumare alcol insieme aumenta l’intesa

Perché l’anima gemella potrebbe avere il bicchiere in mano

Consumare alcol insieme
iStock

Consumare alcol insieme è un fattore di affinità che aiuta a trovare l’anima gemella. Secondo gli esperti, chi ha gusti simili in fatto di consumo di alcol, ha più probabilità di diventare una coppia e di stare insieme a lungo. Così le abitudini alcoliche, parliamo di consumo moderato e non di dipendenza, attirano più di un’affinità intellettiva di altro tipo.

Ultimo aggiornamento il 31 Agosto 2020 8:51

LEGGI ANCHE: Il drink è perfetto con i bicchieri da whisky dedicati

Consumare alcol insieme: un fattore che unisce

A rivelarlo è il Daily Mail. Il giornale ha raccontato in un articolo alcuni risultati di una ricerca sul tema. Quello che è emerso è che le persone con abitudini di consumo di alcol simili, hanno più probabilità di stare insieme perché hanno in comune uno specifico gene.

La ricerca è stata condotta su 47,000 coppie. Le affinità da questo punto di vista sarebbero regolate da un gene in condivisione. Per questo l’alcol, alla pari di altre abitudini magari più sane, può unire i possibili partner e farli non solo incontrare, ma anche rimanere insieme.

I consumatori più assidui sarebbero accoppiati con quelli simili a loro e lo stesso accadrebbe per chi beve meno.

Così si sono espressi gli studiosi della University of Bristol dopo aver analizzato tantissimi dati scientifici. Questi hanno riguardato il consumo di alcol comparato a una variazione genetica denominata ADH1B.

Il gene è anche connesso alla capacità di ‘reggere’ l’alcol. I consumatori più assidui soffrono per esempio meno effetti collaterali dei consumatori più leggeri. Laurence Howe, ha così commentato i risultati della ricerca. ‘Il consumo di alcol influenza direttamente la scelta del partner. Da questo punto di vista la ricerca conferma che la selezione del partner procede per scelte simili o similari’.

Ecco quindi che un bicchiere di vino somiglia a qualcosa che si può dividere e mettere in comune. Alla pari di altre abitudini magari anche un po’ più salutari.
Stile.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Stile.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.
Categorie AmoreTag