Pubblicato il

Cachi e noci: energia e gusto in un dolce ‘abbronzato’

La ricetta della torta che cambia colore

Cachi e noci: la torta
iStock

Cachi e noci cotti all’interno dello stesso dolce. Immaginatevi i due ingredienti per un attimo, chiudendo gli occhi e facendovi trascinare dalle proiezioni di mente e palato. Cosa vedete? Abbiamo di fronte una torta che si colora lentamente di scuro, principalmente durante la cottura. La noce imbrunisce la sua superficie già scura, il frutto del cachi passa dall’arancio al marrone.

Non è una metafora culinaria perfetta per raccontare la stagione autunnale e i colori della natura che cambiano? Crediamo di sì, ecco quindi perché vi suggeriamo un dolce ‘abbronzato’ anche durante l’autunno e tutto da provare. Piccole istruzioni per l’assaggio: questa è una torta ad alto tasso energetico. Contiene infatti frutta secca, molto calorica, e anche una spolverata di miele. Tenetelo presente nella vostra dieta di tutti i giorni.

LEGGI ANCHE: TORTA ALLE NOCI, LA RICETTA PER UNA DOMENICA DIVERSA

Torta di cachi e noci: la ricetta

La ricetta che vi proponiamo è suggerita dal blog Io vivo leggero

200 gr farina integrale

100 gr farina 00

3/4 cachi

80 gr noci

2 uova

2 cucchiai di miele

1 bustina di lievito

4 cucchiai olio xtravergine di oliva

Sale

Preparazione:

Tritare grossolanamente le noci. Pulire e pelare i cachi e frullarli con il miele. Sbattere i tuorli d’uovo con l’olio e un pizzico di sale. Poi aggiungere i cachi, la farina, il lievito, le noci tritate ed amalgamare il tutto.

Incorporare delicatamente gli albumi dopo averli montati a neve.
Versare il composto nella teglia di silicone e cuocere nel forno preriscaldato a 180°C per 40 minuti.

Come raccontano i consigli che accompagnano la ricetta, la torta, ricca e nutriente, è ideale per i bambini, per chi pratica sport e per coloro che avvertono stanchezza, spossatezza e necessitano un pieno di energia. Gli ingredienti sono semplici ma il gusto in questo caso è intenso, avvolgente e tiepido. Vi è venuta almeno un po’ di fame?

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie FoodTag