Pubblicato il

Giorgia Tordini e Gilda Ambrosio, fenomeni fashion

Classe e creatività: un duo tutto italiano che all’estero viene guardato con ammirazione

Giorgia Tordini e Gilda Ambrosio

Giorgia Tordini e Gilda Ambrosio. Un fenomeno tutto italiano che all’estero viene guardato con ammirazione. Sì, perché il duo di designer e influencer/it-girl – o come neologismi che uniscono web e moda le vogliono chiamare – sono passate dall’essere consulenti a stiliste di incredibile successo. E dallo street style, all’iconografia fashion. Oggi sono diventate testimonial di brand prestigiosi, come Calvin Klein. Una delle due, Gilda, è stata inserita da Forbes tra gli under 30 più influenti al mondo. Ma più che parlare dei loro successi, vogliamo guardare al loro stile, che è ciò che le ha rese davvero famose, davvero iconiche.

Lo stile di Giorgia Tordini e Gilda Ambrosio

Giorgia Tordini in Maserati Quattroporte Larusmiani Attico

Distintiva una classe che non appartiene a tutte. Ma che sembra scorrere nelle vene di Giorgia Tordini e Gilda Ambrosio. Le creatrici di Attico, marchio luxury che guarda al vintage, hanno un modo tutto loro di interpretare il classico. Con un pizzico di eclettismo, naturalmente. Non sono pop, affatto. Anzi, sono stilisticamente altolocate, i loro outfit parlano di esclusività. Lusso e sguardi al passato. Più anni ’80 una (Gilda), anni ’70 l’altra (Giorgia). Divenute popolari grazie all’unione che le ha portate a fondare Attico, un ‘esperimento’ fashion che ha avuto talmente successo da essere commercializzato nel mondo intero, Giorgia Tordini e Gilda Ambrosio sono un punto di riferimento per le loro clienti. Perché la loro forza non sta solo nel creare, ma nel saper indossare quello che creano.

Gilda Ambrosio in Maserati Quattroporte Larusmiani Attico

In occasione del cocktail milanese di Larusmiani, che ospita il loro pop up store con la collezione primavera estate 2018, le due designer si sono presentate in Maserati Quattroporte indossando due outfit diversi, diversissimi. Eppure espressione perfetta di due personalità di classe. Gilda ha indossato un abbinamento pantalone morbido, a vita alta, che evocava gli anni Ottanta, color carta da zucchero. Con una blusa turchese le cui maniche voluminose in piuma erano vere protagoniste. Mentre Giorgia ha optato per un abito vintage, dalle reminiscenze anni cinquanta, interamente a fiori, con strascico e maniche leggermente a palloncino.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie ModaTag

Articoli correlati