Pubblicato il

Un avocado nel beauty case, i benefici cosmetici

Ricco di vitamine e oli essenziali, il frutto verde è toccasana per la pelle

un avocado
istockphotos

Un avocado al giorno toglie il medico di torno: il super frutto è ufficialmente entrato a far parte della nostra alimentazione. Ma dopo averne elogiato sapore e benefici per l’organismo, è ora di imparare a conoscere le sue applicazioni cosmetiche. Sì, perché è ricco di vitamine e oli essenziali che sono un toccasana per la pelle. La nutrono, mantengono elastica, idratano. Ecco alcuni consigli e ricette per un trattamento beauty a base di avocado.

Un avocado per la pelle

Innanzitutto, strofinare sul viso la buccia di un avocado anziché buttarla nella spazzatura è già un ottimo modo per assorbire gli oli essenziali e nutrire la pelle secca. Dopo qualche minuto, risciacquate. Per utilizzare gli avanzi di un avocado, basta schiacciarne la polpa e applicarla come fosse una maschera. Al viso, ma anche alle mani o al contorno occhi. Se a questa polpa di avocado si aggiunge l’albume di un uovo, si ottiene una maschera particolarmente nutriente per pelli screpolate, irritate, secche. Anche il miele è un ottimo alleato in questo senso. Mentre per illuminare un incarnato spento, mescolate alla polpa del frutto un cucchiaio di yogurt bianco. Per ammorbidire, elasticizzare e combattere i segni del tempo, frullate la polpa con due cucchiai di olio di mandorle dolci e applicate il composto sul viso e sul collo per una ventina di minuti.

Ma l’avocado può tornare utile anche per altre parti del corpo, come i piedi. Per ammorbidire la pelle di talloni e idratare il dorso dei piedi, frullatene la polpa e aggiungete olio di oliva. Spalmate il composto sui piedi e lasciate riposare, magari avvolgendoli in un calzino. Fate quindi un normale pediluvio, e rimanete con i piedi nell’acqua dove avrete diluito il composto di avocado prima di pulire e risciacquare normalmente.

La consistenza burrosa lo rende utile anche per le labbra screpolate. Potete realizzare un burro di cacao schiacciano la polpa di un avocado (ne basterà una fettina) e mescolandola a dell’olio di mandorle dolci e della cera d’api precedentemente sciolta. Una volta che il composto si sarà raffreddato usatelo sulle labbra screpolate. La delicatezza del frutto si presta anche a fare da base per uno scrub in caso di pelle particolarmente sensibile. Basterà aggiungere un ingrediente esfoliante (zucchero, sale, caffè) e applicare come un normale scrub.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie BeautyTag