Pubblicato il

Desiderio sessuale, come inventarsi un menu erotico

La libido è un fuoco da camino che va curato con cura: ecco come

Desiderio sessuale
iStock

Il desiderio sessuale viene descritto spesso nel senso comune come una fiamma che brucia sempre alla stessa intensità.

Per questo quando il fuoco tossicchia invece di ardere nascono i primi problemi. Il desiderio sessuale è una musica; ma non sempre le note dei due partner sono intonate. A volte quando il partner ha una libido alta, l’altro ce l’ha bassa. E viceversa. Quindi come fare?

LEGGI ANCHE: TACCO 12, L’ETERNA SEDUZIONE DELLO STILETTO SU CONSIGLI.IT

Secondo un articolo pubblicato su Business Insider, bisogna prima di tutto liberarsi dalle false credenze sul desiderio sessuale.

Il Dr. Chavez, specialista e sessuologo spiega così il suo punto di vista.“Dico alle coppie che l’obbiettivo non è rispondere in maniera consona alla libido del partner. Ma trovare un compromesso e negoziare sugli aspetti del desiderio sessuale”.

Così il dottore consiglia di redigere una lista delle occasioni in cui ci si sente più a proprio agio e di scambiarle con quelle del proprio compagno.

In questo modo si darà vita a un proprio menu erotico tutto da condividere.

Desiderio sessuale: il menu erotico per essere un buon amante

I consigli tuttavia non finiscono qui. Perché come consiglia l’esperto il corteggiamento e il desiderio nascono soprattutto fuori dal letto.

Guardarsi negli occhi, baciarsi, toccarsi o mandarsi dei messaggi sono tutti modi per stare connessi con il proprio partner.

“I gesti sono l’unico modo per creare intimità e desiderio”.

Sì perché può capitare che la coppia diventi un luogo dove ci si sente in confidenza come con un amico o un compagno di stanza.

“Ciò di cui hanno bisogno gli amanti è sentirsi desiderati. E si ha anche bisogno di sentirsi emotivamente connessi con il proprio partner”.

Insomma anche qui vale la regola di non pensare alla camera da letto come unico luogo di corteggiamento. Il gioco della seduzione comincia molto prima ed è fatto di piccoli gesti e di profonda conoscenza dell’altro. Ricordarlo sembra essere un po’ la chiave del benessere sessuale ed emotivo a lungo termine.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie AmoreTag