Pubblicato il

Giacca nautica, il capo indispensabile del velista

Che siate racer o semplici appassionati, non potete fare a meno di lei

giacca nautica

La vita di mare è imprevedibile. Gli appassionati di barca lo sanno bene: le condizioni atmosferiche possono cambiare improvvisamente, e imprevedibilmente. Essere equipaggiati con l’abbigliamento adatto è fondamentale, e, che siate racer professionisti o velisti per passione, avere la giacca nautica giusta può realmente fare la differenza. Resistente, funzionale, super tecnica. Magari anche bella. Ecco alcune proposte dal mondo dell’abbigliamento active.

Tante proposte di giacca nautica

Skagen Offshore Jacket

Helly Hansen, marchio norvegese, propone diverse soluzioni di giacche da vela. Ægir è la linea da regata per le condizioni più estreme, e Ægir H2Flow sarà la nuova giacca preferita da ogni racer, grazie al sistema di regolazione della temperatura che assicura la miglior condizione anche nei cambi climatici repentini. I tessuti morbidi consentono una grande mobilità ma sono al tempo stesso impermeabili, antivento e traspirante. Una giacca che può essere indossata come uno strato esterno quando le condizioni non sono estreme.

La Skagen Offshore Jacket è il perfetto equilibrio di calore e protezione. Un capo per donna e uomo studiato specificatamente per la navigazione offshore e costiera, in cui è necessaria una giacca che offra protezione totale contro il vento e le onde. In particolare per le donne, la nuova giacca da vela W Skagen include il drop seat design che permette di gestire facilmente qualsiasi attività. La Salt Flag Jacket, in versione uomo e donna, è la giacca nautica completamente impermeabile, resistente, all’avanguardia e traspirante. La tipica striscia marinara in colore differente sulla giacca simboleggia i vasti orizzonti dei mari.

North Sails Thyphoon 3L

In casa North Sails arriva la Typhoon 3L, ed è pronta per affrontare qualsiasi condizione atmosferica. Anche nelle giornate di pioggia intensa è altamente impermeabile grazie al tessuto triplo strato, senza rinunciare alla traspirabilità. Dotata di cappuccio, cuciture interne nastrate, risvolto anti intemperie e proteggi-mento. Vestibilità perfetta, anche grazie al fondo e al cappuccio regolabile. Ma non finisce qui: Typhoon 3L ha anche un risvolto in tessuto shell e una chiusura a velcro sui polsini per migliorare la portabilità.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie ModaTag