Pubblicato il

Come scegliere i frutti più buoni al supermercato

I trucchi per selezionare i frutti più sani, gustosi e genuini durante la spesa al supermercato ed avere la garanzia di scegliere un prodotto di qualità

Frutti
leonori-istock

L’estate è la stagione della frutta per eccellenza. Quando si boccheggia per il caldo non c’è niente di più piacevole di una bella macedonia dolce e succosa. Magari con un ciuffo di panna montata o una pallina di gelato. Per godere a pieno del sapore, del profumo e delle proprietà dei frutti più deliziosi, però, bisogna fare attenzione a segliere quelli più buoni e più freschi quando si va a fare la spesa. Specialmente se si sceglie di acquistare la frutta al supermercato dove non c’è nessuno ad assisterci nelle operazioni di selezione. Quando ci si rivolge a punti vendita self-service bisogna saper individuare le giuste caratteristiche che distinguono i frutti di qualità. Goodhousekeeping svela quali sono.

tendenze alimentari

Come distinguere i frutti migliori

Quando si sceglie la frutta lo sguardo è immediatamente attratto da quella più grande e dalla forma perfetta. Spesso, però, sono i frutti più piccoli ed irregolari ad essere più buoni. Innanzitutto si tratta di prodotti più genuini e sicuramente non trattati. E sono anche più saporiti perchè meno acquosi. Non bisogna mai lasciarsi ingannare, quindi, dalle dimensioni. Anche il colore è un importante elemento da tenere in considerazione. Specialmente per i frutti a bacca come fragole e frutti di bosco. In quasti casi, ad esempio, bisognerebbe sempre scegliere quelli con il colore più vivo, rosso o “nero” che sia. Questo perchè la frutta a bacca, una volta colta, non continua a maturare. Le bacche verdi, e quindi acerbe, resteranno, dunque, tali.

Allo stesso modo è importante verificare la provenienza della frutta che si sta per acquistare. Scegliere prodotti locali è garanzia di freschezza perchè consentono una notevole riduzione dei tempi di trasporto dal produttore al consumatore. Frutti non sottoposti a viaggi di centinaia di chilometri, inoltre, offrono maggiori garanzie di giungere a destinazione più sani e preservati. Per essere sicuri, infine, che il frutto sia sano è importante scegliere prodotti sodi, che non si presentino nè troppo morbidi nè troppo duri, e privi di abrasioni ed ammaccatture.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie FoodTag