Pubblicato il

Kiwi per prolungare l’estate e fare il pieno di benessere

Il kiwi è un frutto delizioso e ricco di preziose proprietà benefiche che aiutano a ripartire alla grande dopo l’estate facendo un pieno di energia

Kiwi
istockphoto.com

Non c’è niente di più traumatico della fine dell’estate. Il rientro dalle ferie, la ripresa del tran tran quotidiano rischiano, talvolta, di diventare fonte di stress. Arrivando, talvolta, a debilitare l’organismo. A volte basta poco per ricaricarsi. Una corretta alimentazione, ad esempio, può fornire il giusto apporto di sostanze nutritive in grado di fronteggiare spossatezza e cali di energia. Basta, ad esempio, fare una bella scorpacciata di kiwi. Questo frutto è un vero concentrato di proprietà benefiche. E vanta un sapore dalle note esotiche che dona la sensazione di una piacevole giornata d’estate. Per fare un pieno di energia e di benessere e gustare un frutto delizioso Zespri propone i kiwi SunGold, una varietà dalla polpa dorata e dalla buccia liscia.

Kiwi Zespri SunGold
Kiwi Zespri SunGold

Il kiwi è un concentrato di benessere

Mangiare un kiwi rappresenta una vera e propria coccola per l’organismo. A fronte di un apporto calorico ridotto (79 calorie per 100 grammi), questo frutto vanta un elevato contenuto di sostanze benefiche. E’ ricco di sali minerali preziosi e fibre. Garantisce un elevato apporto di potassio, pari a quello delle banane,  contribuendo ad una corretta contrazione muscolare al mantenimento della normale pressione arteriosa. Ed è un vero e proprio concentrato di vitamine. Basti pensare che un kiwi fornisce un apporto di vitamina C tre volte superiore a quello di un’arancia. Un vero e proprio toccasana per il sistema immunitario ma anche per la pelle. La vitamina C è, infatti, un efficace antiossidante in grado di contrastare i radicali liberi derivanti dai raggi UV. Un vero elisir per la salute della pelle e per la bellezza dell’abbronzatura, che si conserverà più a lungo.

Rispetto alle altre varietà di kiwi il SunGold si distingue per il colore della polpa. Le sue sfumature dorate lo rendono particolarmente invitante. Ed il sapore è dolce, fresco e piacevolmente esotico. Essendo, inoltre, priva di peluria, la sua buccia si presenta più gradevole al palato. Potrà, dunque, essere mangiata in tutta tranquillità garantendo all’organismo un ulteriore elevato apporto di utilissime fibre.

 

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie FoodTag