Pubblicato il

L’olio d’oliva è migliore del viagra, lo dice la scienza

Secondo una ricerca l’oro verde aiuta ad accendere la voglia e a combattere l’impotenza…

olio d'oliva migliore del viagra
iStock

Lo si sostiene da anni, ma oggi abbiamo una ragione in più per ribadirlo: la dieta mediterranea aiuta la vita. Davvero. E anche quella sessuale. Secondo un recente studio realizzato dall’Università di Atene una dose settimanale di olio d’oliva potrebbe essere molto più efficace anche della famosa pillola blu. Del viagra, insomma. Sono stati gli scienziati a misurare la dose ottimale di ‘oro verde’ da assumere. Ne basterebbero nove cucchiai, infatti, per ridurre il rischio di impotenza di circa il 40%.

L’olio d’oliva abbassa il rischio di impotenza. Altro che viagra!

Lo studio, presentato durante il Congresso dell’European Society of Cardiology (Esc) a Monaco di Baviera, è stato condotto su 660 uomini con un’età media di 67 anni. Secondo questo chi predilige una dieta mediterranea, ricca di frutta e verdura, legumi e pesce, ha meno problemi a letto. E noterebbero anche un miglioramento in termini di qualità. Scopriamone le ragioni. Nel dettaglio, l’olio d’oliva contribuisce a migliorare la circolazione e ad aumentare drasticamente i livelli di testosterone. In questo modo si ridurrebbe il rischio di disfunzione erettile.

Come sottolineato dalla ricercatrice Christina Chrysohoou, anche l’esercizio fisico è importante. “Se seguono una dieta mediterranea, in particolare consumando molto olio d’oliva – ha precisato – possono ridurre il loro rischio di impotenza fino al 40%”. In questo modo, mangiando sano e tenendosi in forma, si eviterebbero i rischi collaterali dei farmaci, che includono mal di testa, mal di schiena e disturbi visivi.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie AmoreTag