Pubblicato il

Arriva Wi-Bench, la panchina wireless

L’arredo urbano diventa wireless: Wi-Bench è la panca di design che coniuga l’uso degli spazi a disposizione dei cittadini con la tecnologia wireless

Wi-Bench
foto studio tonidigrigio

Il design non è solo estetica delle cose, ma ciò che contribuisce a renderle funzionali, e a volte ciò che nasce da questo binomio di intenzioni è davvero notevole. Era proprio questo lo scopo di ePlaza, concorso di idee promosso dal comune di Jesi, – Assessorato allo Sviluppo Economico e ai Progetti Speciali, dall’Associazione Culturale ZAP JUICE e dalla Scuola Internazionale di Comics, un contest mirato ad ideare un sistema di seduta che si adattasse alle esigenze del moderno cittadino. Il vincitore del concorso è stata la panca tecnologica Wi-Bench, progettata dall’architetto Tommaso Tavani. Realizzata in DuPont™ Corian®, la panca è studiata per sfruttare la tecnologia wireless e allo stesso tempo condividere gli spazi urbani, aumentandone il valore estetico. Dal punto di vista dell’estetica, Wi-bench è una panca dai profili squadrati, dalle linee pure e minimali, senza giunture visibili e dal concept ergonomico, mentre per quanto riguarda la sua funzione hi-tech si tratta di una vera e propria postazione dove utilizzare dispositivi portatili, e include un sistema fotovoltaico intergrato per ricaricarne le batterie. La seduta è stata realizzata dalla società Modula Srl, laboratorio specializzato nella lavorazione di DuPont™ Corian® che appartiene al “Corian® Quality Network”. Questo materiale coniuga perfettamente malleabilità e durevolezza, grazie alle sua caratteristiche tecniche. Estremamente facile da pulire, richiede una bassa manutenzione, non è poroso e resiste agli agenti atmosferici.

Nella foto: Wi-Bench, la panca tecnologica in DuPont™ Corian®, fotografata presso la Pinacoteca Civica di Palazzo Pianetti; design Tommaso Tavani; realizzazione Modula Srl; foto studio tonidigrigio, tutti i diritti riservati.