Pubblicato il

Il glamping è eco: le ‘tende’ in bambù

Una struttura modulare a zero impatto ambientale per dormire sonni confortevoli in mezzo ai boschi: One with the birds

Struttura bambù
Penda

Dal contest di design e architettura AIM ‘Legend of tent’, nascono ogni anno progetti che rendono il glamping un tipo di soggiorno sempre più bello, sostenibile e dalle ampie possibilità. Il concorso chiede ai team di creare una struttura flessibile, ecologica, adattabile a diversi contesti e che naturalmente sia confortevole. Tra le proposte dell’ultima edizione il progetto di Penda, collettivo di design e architettura con sede a Vienna e Pechino, che ha creato una tenda/hotel chiamata ‘One with the birds’.

Leggi anche: Sollig, la palafitta contemporanea

Si tratta di una struttura di bambù, una sorta di nido che si arrampica tra gli alberi, e può allargarsi o allungarsi all’infinito grazie al sistema modulare con cui è concepito. Zero impatto ambientale, zero impronta sul sito in cui lo si monta, e possibilità di riutilizzare completamente il bambù una volta smontato, perché quest’ultimo non viene intaccato. La struttura infatti è una sorta di impalcatura in cui le canne di bambù, più o meno grosse a seconda del sostegno che devono dare, sono legate tra loro con corde: niente chiodi o viti che intaccano il legno. Tale struttura interseca il bambù formando dei rifugi di forma triangolare, ispirati ai tepee dei nativi americani, in cui si inserisce la ‘tenda’ che in realtà è una stanza triangolare in legno con la facciata in vetro trasparente, che permette di ammirare il panorama naturalistico.

Leggi anche: Tree houses, progetti visionari di case sugli alberi

A seconda delle necessità, della conformazione fisica del luogo, del numero di ospiti, One with the birds si può allungare o allargare all’infinito, semplicemente continuando a legare tra loro i pali del bambù e creando tra un piano e l’altro le pedane su cui poggiano le stanze-tenda. Fra l’altro la piattaforma di legno orizzontale oltre a fungere da pavimentazione offre spazi aperti da sfruttare come terrazza. Una proposta per soggiornare immersi nella natura, vivere l’esperienza della vita tra i boschi, senza rinunciare al comfort. Le stanze non sono molto grandi, ma equipaggiate con tutto ciò che serve per pernottare comodamente godendo di una vista spettacolare.