Pubblicato il

BAM!: Bicycle Adventure Meeting

A Livigno si svolgerà il Meeting Europeo dedicato ai viaggiatori, agli avventurieri ed alla bicicletta

Viaggi in bicicletta
istockphoto.com
Adventure Awards Days, il festival internazionale dell’avventura e dell’esplorazione, ospiterà la prima edizione del BAM!, l’European Bicycle Adventure Meeting. Un vero e proprio evento nell’evento, che si svolgerà tra le meraviglie del cosiddetto “piccolo Tibet”. La cittadina lombarda di Livigno ospiterà, infatti, dal 31 luglio al primo agosto 2015 l’attesa kermesse intitolata al mondo della due ruote. Sarà un evento interamente dedicato, per la prima volta in Europa, a tutti coloro che usano la bicicletta per viaggiare, esplorare e vivere piccole o grandi avventure.
BAM! vuol dire “European Bicycle Adventure Meeting” e sarà un rendez-vous destinato ai viaggiatori ed agli avventurieri che hanno scelto di muoversi in sella, che attraversano confini, che non temono pioggia e neve e che amano ogni pendenza perché alla fine (prima o poi) si vince il premio della discesa. Viaggiatori che rotolano per l’Europa macinando chilometri. La kermesse ospiterà numerosi appuntamenti a misura di ciclista: workshop dedicati alla meccanica e alla fotografia “on the road”, una pedalata collettiva fino alla casa di Nietzsche in Engadina, incontri in sella con autori di libri come Francesco Ricci o Riccardo Barlaam, una lezione di yoga for bikers con Alberto Milani, chiacchiere con grandi viaggiatori, il concerto itinerante dei Tao ed il raduno dei mitici Volkswagen Bus. 
Ma non solo, il BAM sarà anche Party, tra grigliate ed il “free speech contest”: un palcoscenico a disposizione di chiunque voglia condividere la propria storia, e la più bella verrà premiata con due bellissimi outfit, estivo e invernale, offerti da PedalEd. Inoltre, gli ospiti saranno davvero numerosi: Willy Mulonia, Alessandro Gallo, la fotografa ed esploratrice inglese Eleanor Moseman, l’avventuriero Danilo Callegari, Riky Felderer e Paolo Marazzi. BAM! è il primo evento in Italia che mira ad intercettare fenomeni in forte crescita come quello del bike-packing, della bici gravel e della bici avventura, oltre che quello dei piccoli e grandi viaggi.  Per maggiori informazioni cliccare su www.adventureawards.it

Potrebbe interessarti