Pubblicato il

Torta di pesche e yogurt, quando la cucina è light

Frutta e sapori casalinghi; l’estate è decisamente arrivata

Torta pesche
iStock

Morbidezza e fragranza, sapore e leggerezza, sono questi i quattro ingredienti che l’estate sembra reclamare nei confronti dei dessert stagionali. Non si rinuncia al piacere del palato, ma è anche vero che esso cambia i parametri e dove prima c’era il gusto della crema, oggi si preferisce optare per ingredienti light di stagione.

Trionfa quindi la frutta, con la propria estasi di colore e sapore, che nonostante sia un alimento fresco, riesce anche, combinato in molte ricette, a qualificarsi come vero e proprio dolce gustoso. Quindi via libera a torte, crostate e sapori intrisi di natura e morbidezza. Curiosi di provare questo mix irresistibile? Ecco quindi la ricetta della torta di pesche e yogurt suggerita dal blog Ricette della Nonna.

Per fare la vostra torta estiva avete quindi bisogno di: 300 g di farina, 4 uova, 160 gr di zucchero semolato, 80 ml di olio di semi, 800 gr di pesche, 1 vasetto di yogurt, 1 bustina di lievito per dolci (16gr). Per la preparazione invece, cominciate montando le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Contemporaneamente sbucciate le pesche e fatele a fettine, lasciandole prima asciugare, in modo che perdano tutta l’acqua.

Successivamente, unite al composto di uova, lo yogurt e l’olio, e quando saranno ben incorporati, unite progressivamente anche la farina setacciata con il lievito. A questo punto è arrivata l’ora della cottura. Scegliete uno stampo di circa 22 cm di diametro e versateci dentro il composto. Disponete sopra la superficie le pesche a fettine e infornate a 170° per 50 minuti. Decorate con un po’ di zucchero a velo e gustate.

??
*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie FoodTag