Pubblicato il

Biscotti da urlo per Halloween

Forme e decorazioni a tema “horror”

Biscotti di Halloween
iStock

Di orripilante hanno solamente l’elemento sanguinolento del dressing, mentre per il resto, ingredienti e sapore, il loro animo è piuttosto celestiale. Parliamo dei cookies da preparare per la notte del 31 ottobre, che in linea con la festa più mascherata dell’anno dopo il Carnevale, devono per forza rompere l’ordinario, provocando magari anche qualche brivido in più.

E questo succede se si lavora di fantasia con le decorazioni, che spesso ingannano la vista, con forme imperfette, sanguinarie e mostruose. Ma invece l’interno è fragrante e vale forse la pena superare la diffidenza per assaggiare un dolce piuttosto buono. E allora ecco come prepararli secondo la ricetta di Cook Around, dressing compreso. Però prima di cominciare ricordatevi di munirvi di formine a tema Halloween.

Avete bisogno di: 350 g di farina, 150 g di fecola di patate, 150 g di zucchero a velo, 250 g di burro o margarina freddi di frigorifero, 1 uovo intero. Per decorare invece, usate cioccolato fondente q.b.

gelatina rossa, zucchero a velo.

Cominciate preparando la pasta frolla e amalgamando in fretta tutti gli ingredienti. A questo punto ponete il panetto di pasta frolla a rapprendersi in frigorifero, avvolto nella pellicola trasparente. Dopo circa 20-30 minuti cominciare a stendere dei pezzettini di pasta frolla in sfoglie di circa 4 mm e tagliarle con gli stampi a forma di fantasma o animale. A quel punto, adagiate i biscotti crudi su un foglio di carta forno, quindi infornarli a 180°C per 15-20 minuti. Una volta sfornati decorarli a piacere, potete realizzare volti con il gioccolato e la gelatina e spolverizzarli di zucchero a velo.