Pubblicato il

Pulire casa in tre semplici mosse con il giusto metodo

L’ormai celebre Melissa Maker, esperta di igiene e star del canale “Clean My Space”, svela tre semplici trucchi per pulire casa al meglio

pulire casa
istockphoto.com

COME PULIRE CASA AL MEGLIO

Non tutti hanno il giusto metodo per pulire casa. Alcuni impiegano tanto tempo e olio di gomito, senza ottenere risultati soddisfacenti. Altri puliscono in maniera approssimativa, lasciando che lo sporco e i batteri persistano nell’abitazione, a discapito dell’igiene. Altri ancora si ritrovano a rimandare e lasciare tanto sporco e disordine accumulato, da non sapere più da dove iniziare. E’ qui che la presenza di un metodo razionale e organizzato per la pulizia della casa diviene fondamentale.

IL METODO DI MELISSA MAKER PER PULIRE CASA

Vi presentiamo il metodo della fondatrice della più popolare boutique di cleaning service di Toronto, nonché star del canale “Clean My Space”, Melissa Maker. L’esperta di igiene fornisce infatti preziosi consigli per pulire casa nel modo più veloce ed efficace possibile. Si tratta di un metodo in tre mosse, applicabile a qualsiasi tipo di ambiente e di abitazione. Più o meno sporca, più o meno disordinata.

Leggi anche: PRODOTTI NATURALI PER PULIRE CASA

TRE SEMPLICI MOSSE PER PULIRE CASA

Immaginate di entrare in una stanza sporca e disordinata e di sentirvi sopraffatti da quel disordine. Ecco, il sistema detto “a tre onde” di Melissa Maker vi permetterà di gestire questa spiacevole sensazione e le sue cause. Prima di tutto, l’esperta raccomanda di procedere alle pulizie in senso orario. Partite dalla porta e finite alla porta: in tal modo sarete certi di non aver dimenticato nulla. Il secondo consiglio fondamentale è quello di procedere alla pulizia da cima a fondo. Così facendo, lo sporco e la polvere sollevati cadranno dove ancora dovete pulire, senza rendere vano il lavoro precedente.

LE “TRE ONDE” DI MELISSA

A questo punto, si può partire con la prima onda: riordinare con organizzazione. Mettiamo ogni cosa al suo posto, buttiamo ciò che non serve, sbarazziamoci del superfluo. Una volta finito, la stanza sarà effettivamente pronta per essere pulita. La seconda onda prevede tre attività: spolverare, lucidare, igienizzare. Assicuriamoci di avere strumenti e prodotti a disposizione ed iniziamo a pulire la stanza dall’alto verso il basso in senso orario. La terza onda prevede il lavaggio dei pavimenti. Passiamo prima un’aspirapolvere, poi lo straccio. Et voilà, il gioco è fatto! Pulire casa, non è mai stato così facile!

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie CasaTag