Pubblicato il

Sushi mania. Gli italiani adorano mangiarlo anche a casa

Una recente ricerca condotta da Just Eat dimostra che è una delle specialità etniche più amate ed ordinate d’Italia

sushi mania
just eat

Fresco, trendy, leggero. Se si aggiunge l’irresistibile tocco esotico conferito dalle alghe e dall’avocado, non c’è da meravigliarsi del successo planetario del sushi. Si parla proprio di sushi mania. I deliziosi rotolini giapponesi di riso e pesce crudo hanno conquistato proprio tutti. Tanto da trasformarsi in una delle specialità etniche più amate dagli italiani. Oltre che in uno dei piatti più ordinati a domicilio. A svelarlo è Just Eat, nota piattaforma online per l’ordinazione e la consegna di cibo a domicilio. Il crescente apprezzamento mostrato dai nostri connazionali nei confronti del sushi, ha incoraggiato l’azienda a dedicargli una ricerca. Negli ultimi anni, infatti, il sushi è entrato sempre più spesso nelle case italiane. Il suo consumo è aumentato esponenzialmente e la ricerca ha voluto tradurre in numeri il fenomeno dilagante della sushi mania.

Italiani “divoratori” di sushi

La ricerca si è concentrata sulle tendenze di consumo dei clienti del sito con riferimento al cibo giapponese. In particolare, la survey ha analizzato le ordinazioni provenienti da oltre 16.000 utenti distribuiti in 10 città italiane da nord a sud. Ogni anno i “mangiatori di sushi” aumentano esponenzialmente ed oggi il popolo italiano è arrivato ad ordinare ben 25.000 chili di uramaki e 2.000 chili di salmone sashimi. Numeri da capogiro che si distribuiscono equamente sul territorio dello Stivale.

Milano guida la classifica degli amanti del sushi con il 18% di prodotto ordinato. Segue Genova con il 14% e Firenze con il 13%. Palermo si posiziona al quarto posto con il 12%. Seguono Napoli, Verona, Torino, Roma e Bari. Gli aumenti di consumo più vertiginosi si sono registrati a Verona, dove rispetto al 2015 gli ordini sono aumentati del 25%. E soprattutto a Catania dove rispetto a due anni è stato ordinato il 160% di sushi in più. Probabilmente grazie all’apertura di nuovi ristoranti che effettuano il food delivery, seguendo le tendenze del momento.

La sushi mania è donna

Secondo la ricerca condotta da Just Eat sono i consumatori tra i 35 e i 40 anni a tenere alto il consumo di sushi. E di essi sono le donne in particolare a prediligere i deliziosi rotolini giapponesi. Il 32% degli utenti che ordinano sushi per trascorrere un tranquilla serata romantica in casa, infatti, è di sesso femminile. Soltanto il 17% degli uomini, invece, fa questo tipo di scelta. Non c’è, dunque, da meravigliarsi se da quando il sito è attivo in Italia la serata preferita per consumare sushi è quella si San Valentino.

Sushi/sashimi

Il sushi preferito dagli italiani

La ricerca si è concentrata anche sulle specialità più amate dagli utenti. A sbaragliare la concorrenza sono gli uramaki philadelphia. Si tratta di California Roll preparati con salmone crudo, avocado, philadelphia e, naturalmente, riso. Al secondo posto gli Edamame, i fagiolini giapponesi da accompagnare al sushi. Il 56% li sceglie per le serate con gli amici mentre il 42% li consuma come antipasto. I nigiri al salmone e la zuppa di miso sono un cult. Ma piacciono moltissimo anche gli uramaki ebiten (farciti con gamberi in tempura).

Tra i più ordinati anche il sashimi di salmone, gli uramaki spicy salmon e i tiger roll. Chiudono la top ten Gunkan salmone e Gomma Wakame. In alcune città, inoltre, si registra una particolare passione per altre specialità. Se a Firenze, Bologna e Verona sono i ravioli giapponesi al vapore al spopolare, Genova sembra gradire particolarmente gli hosomaki al salmone. A Napoli, infine, riscuotono particolare successo i roll con tonno o salmone.

Stile.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Stile.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.
Categorie FoodTag