Pubblicato il

Spazzolino, meglio bagnarlo prima o dopo il dentifricio?

Gli esperti cercano di chiarire uno dei dubbi tipici riguardo l’igiene orale. Quando bisogna sciacquare lo spazzolino? Ma la risposta è più complessa di quanto si possa immaginare

Bagnare lo spazzolino
vichuda-istock

E’ un piccolo dilemma che sembra non riuscire a trovare la soluzione. Più o meno come quello che domanda se sia nato prima l’uovo o la gallina. Quando si lavano i denti, bisogna bagnare lo spazzolino prima o dopo averci messo il dentifricio? Le teorie in merito sono tantissime ed ognuno sembra voler dire la propria. Tanto che recentemente, in Inghilterra, la questione ha invaso una chat di Twitter scatenando un lungo dibattito in cui ogni utente ha voluto condivedere il proprio punto di vista. La catena di tweets è stata talmente lunga e vivace da destare l’interesse della BBC e di altre testate britanniche che, per dirimere la questione, si sono rivolte agli esperti.

Spazzolino da denti, coppia

Quando bisogna bagnare lo spazzolino?

Tutto è nato da una domanda semplice e apparentemente innocente formulata da un un utente di Twitter. Ossia, se sia meglio bagnare lo spazzolino prima o dopo averci messo il dentifricio. Il quesito ha generato un fiume in piena di risposte e di teorie. C’è chi sostiene che lo spazzolino vada bagnato prima. In questo modo le setole si ammorbidiscono e il dentifricio avrà una presa migliore su di esse. E c’è, invece, chi ritiene che vada bagnato dopo aver spremuto il dentifricio in modo che faccia una bella schiuma. Non manca chi lo bagna sia prima che dopo. E chi, invece, preferisce non bagnarlo affatto.

come lavarsi i denti

Ma cosa ne pensano gli esperti?

Tanto la BBC quanto Metro UK hanno cercato di trovare una soluzione definitiva alla questione rivolgendosi agli esperti. Ma nemmeno interrogando professionisti del settore è stato possibile ottenere una risposta univoca. Non esiste, infatti, una tecnica migliore. Se alcuni dichiarano che non ha alcuna importanza quando si bagna lo spazzolino, purchè il fluoro entri in contatto con i denti, altri ritengono che lo spazzolino non vada bagnato affatto. Chi lo fa per ammorbidire le setole dovrebbe, piuttosto, sceglierne un tipo con le setole più morbide. L’acqua servirebbe soltanto a ridurre l’efficacia del dentifricio. Ma c’è un aspetto su cui, invece, tutti gli esperti sembrano concordare, ed è la necessita di spazzolare bene i denti. E di farlo almeno due volte al giorno. E’ questa l’unica cosa che conta.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie Beauty, CasaTag