Pubblicato il

Tendenze tatuaggi dalla Torino Tattoo Convention

Appuntamento a settembre; intanto qualche piccola anticipazione

Tendenze tatuaggi
@AlessandroSynius_Unidigita

Tendenze tatuaggi: come aggiornarsi sui disegni più in voga, sulle forme innovative che arriveranno, su, insomma, la moda che sarà? Semplice, bisogna seguire le grandi convention come segugi in cerca di tartufo. In questo senso l’Italia non ha nulla da temere rispetto all’estero. Visto che a settembre a Torino arriverà la Torino Tattoo Convention 2018. Una delle manifestazioni più attese per gli appassionati di tatuaggi.

La Torino Tattoo Convention 2018 si terrà dal 14 al 16 settembre 2018.

340 tatuatori italiani ed internazionali si sono dati appuntamento anche quest’anno per un evento tra i più importanti al mondo.

LEGGI ANCHE: TATUARSI A CUOR LEGGERO? ANCHE NO

Tendenze tatuaggi: anticipazioni dalla Torino Tattoo Convention 2018

Tendenze tatuaggi
Tendenze tatuaggi

Si tratta della Torino Tattoo Convention, ovviamente. Con il suo carico di novità. Dall’organizzazione ci fanno sapere che tornerà di moda il tatuaggio tribale. Via libera alle declinazioni maori, maya, polinesiano o atzeco. Per chi invece ama il colore unito ad un pizzico di stravaganza l’ideale è il tatuaggio destrutturato. Sempre più di tendenza il Blackwork, il nero assoluto che non passa mai di moda, che prende vita in forme e modalità anche molto differenti tra loro ma sempre con l’all black come denominatore comune e inalienabile.

Tendenze e ancora tendenze

Tendenze tatuaggi
Tendenze tatuaggi

E non finisce qui. Tra le tendenze, quelle dei tatuaggi di coppia per i più romantici, Dotwork – i tattoo a puntini -, 3D, e Water Color (in stile acquerello) per i creativi e gli estrosi, tatuaggi realistici con immagini di cuccioli, mamme, nonni e figli per chi non teme l’oversize, anche in fatto di sentimenti.

Ecco i nomi dei tatuatori vip che saranno alla Torino Tattoo Convention

Jack Abbott, Emilio Winter, Maya Sapiga, Matt Rule, Max Pniewsky, Slawek Salata, Black Circle, Davide Monz, Antonio Cocilovo, Tommaso Serpentini, UEO, Slawek Slav Salata, Andrea Tommasi, Dimitru Todirica sono solo alcuni dei grandissimi maestri dell’inchiostro che si sono dati appuntamento alla manifestazione. Un mondo anche al femminile: circa il 40% degli artisti in convention sono donne. Maya Sapiga dalla Polonia, Kat Abdy da Londra (in Italia per la prima volta) e tra le italiane Lucille Ninivaggi, Michela Bottin e Thea Tattoo.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie Tempo liberoTag