Pubblicato il

Come vestirsi per fare sport? Qualche consiglio

Non è affatto scontato: per fare attività fisica occorre l’abbigliamento giusto

vestirsi per fare sport
istockphotos

Spesso lo si prende sottogamba. L’abbigliamento sportivo non di rado diventa un’accozzaglia di magliette lise e pantaloncini vecchi che si tirano fuori dai cassetti della memoria (antica). In realtà ogni attività sportiva andrebbe coniugata con il giusto abbigliamento, per numerosi motivi. Innanzitutto, la praticità: è innegabile che ogni gesto, ogni movimento, possa essere assecondato (o reso più difficile) dal vestiario giusto. Poi, il benessere: il sudore gelato addosso non è piacevole, e nemmeno sano. E c’è anche una componente psicologica: avere la giusta ‘attrezzatura’ innalza l’autostima e la forza di volontà. Perché ci si sente più belle, più in forma, maggiormente calate nel ruolo della sportiva. Detto ciò, come vestirsi per fare sport? Ecco una breve guida.

Vestirsi per fare sport, linee guida

Ad eccezione delle attività fisiche che prevedono un outfit preciso (divise, come nelle arti marziali, o costume da bagno), in generale per tutte le altre abbiamo bisogno di un top, un pantalone, un paio di scarpe. Ma non sono tutti uguali. Innanzitutto, occorre considerare il tipo di movimento che andrà fatto. In generale, negli sport in cui si cambiano molte posizioni, come il pilates, lo yoga, l’aerobica, il fitness con attrezzi, è meglio puntare sui capi attillati. Permettono infatti di muoversi liberamente. Se invece correte, o praticate uno sport di squadra, è probabile che una t-shirt vada più che bene, ma il pantalone aderente – o corto – garantisce in ogni caso più libertà.

Ovviamente deve vestire in modo assolutamente confortevole, e non avere cuciture fastidiose. Molto importante è il tessuto: deve essere traspirante. Il cotone in questo caso è buono, ma quando il sudore bagna il capo e poi si fredda, diventa sgradevole a contatto con la pelle. Vi consigliamo vivamente i capi tecnici, o in mesh, appositamente pensati per lasciare traspirare la pelle.

Le scarpe sono un’altra componente importantissima, e per ogni attività esiste la calzatura adatta. Ma anche i calzini sono fondamentali: i migliori per fare sport sono quelli di spugna, capaci di assorbire il sudore. Infine, quando si pensa a come vestirsi per fare sport spesso si trascura una componente cruciale: l’intimo. Gli slip devono essere in cotone, con meno cuciture possibile. Mentre il reggiseno deve essere possibilmente acquistato tra i capi sportivi. Perché si tratta di modelli traspiranti, particolarmente contenitivi, capaci di sostenere senza limitare il comfort. Ve ne abbiamo consigliati 10 qui.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie ModaTag