Pubblicato il

Come smettere di stirare (o farlo sempre meno)

Come ridurre al minimo la necessità di ricorrere al noiosissimo ferro da stiro

stirare meno
istockphotos

Stirare è uno degli impegni più noiosi tra le mansioni domestiche. Nei mesi caldi la vicinanza del ferro da stiro è un vero supplizio. In quelli freddi i materiali dei tessuti sono difficili e le pieghe complicate. Ma non se ne può fare a meno, o si rischia la sciatteria. Ecco dunque alcuni consigli per stirare meno.

Stirare meno: è possibile

Innanzitutto, cominciamo con lo smettere di stirare proprio tutto. Non è necessario che le lenzuola siano perfettamente lisce (a meno che non gestiate un hotel), e non serve che le mutande e i calzini abbiano la piega. Come non occorre nemmeno stirare i capi in denim, specialmente i pantaloni. In secondo luogo, il modo in cui si stendono vestiti e biancheria per la casa può fare una grande differenza nella necessità di ricorrere al ferro da stiro oppure no. Per esempio, le lenzuola e le tovaglie possono essere appese al filo per asciugare dopo essere state perfettamente piegate. Le maglie si possono appendere ad grucce. Le gonne necessiteranno di appendini appositi, e al massimo occorrerà stirare solo l’orlo dove rimane il segno dei ganci. Stendere in modo ordinato è la prima regola se si vuole stirare meno.

Inoltre, cercate di raccogliere i panni asciutti quando sono ancora leggermente (molto leggermente) umidi. Le fibre molto secche infatti sono più difficili da lisciare. Inoltre i capi rimangono più morbidi se non li si lascia ad asciugare eccessivamente, specialmente gli asciugamani. Evitate di raccoglierli tutti alla rinfusa (pensando ‘tanto poi vanno stirati’) perché è lì che creerete la maggior parte dell’effetto stropicciato.

Infine, considerate l’acquisto di un ferro da stiro automatico. Si tratta di macchinari che emettono aria calda, e sono sormontati da un appendiabiti. Una sorta di servo muto con getto d’aria che proviene da sotto. Sono perfetti per chi usa spesso le camicie, perché le asciugano in modo da lasciarle perfettamente lisce. Non si può utilizzare per tutti i capi, ma almeno vi sarete tolti l’impegno gravoso di fare la piega a colletto e polsini. Ve ne abbiamo consigliato uno qui.

Guarda anche: Ferro da stiro da viaggio, i migliori modelli

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie CasaTag