Pubblicato il

Come far durare le rose recise più a lungo possibile

I fiori freschi sono molto belli, ma appassiscono in fretta, a meno che non si usino alcuni accorgimenti

rose recise
istockphoto.com

LE ROSE RECISE

Con San Valentino trascorso da poco, saranno molte le donne ad aver avuto in casa un mazzo di rose recise. Bellissime e profumate, come tutti i fiori freschi, purtroppo però non mantengono a lungo tali caratteristiche. A meno che non si adottino una serie di trucchi e accorgimenti per far sì che questo non accada. Vediamo nel dettaglio alcuni di questi.

25,33€
25,34
disponibile
1 nuovo da 25,33€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 7 Ottobre 2019 9:55

COME FAR DURARE A LUNGO LE ROSE RECISE

La prima cosa da fare quando si riceve un mazzo di rose è scartare e ritagliare gli steli il più presto possibile. Rimuoviamo tutti gli involucri e il cellophane intorno alle rose in modo che possano respirare. Quindi usiamo un paio di forbici affilate per rifinire gli steli con un angolo di 45 gradi. Rimuoviamo eventuali foglie dalla parte inferiore del gambo che va nell’acqua. Se il fioraio non ha rimosso le spine, sarà meglio indossare guanti da giardinaggio per proteggersi da tagli e graffi.

 

ALTRI CONSIGLI UTILI

Prima di posizionare i fiori nel vaso, assicuriamoci che sia completamente pulito. I vasi di vetro possono andare in lavastoviglie, ma i bicchieri di porcellana e di cristallo devono essere lavati con acqua calda e sapone. Assicuriamoci di lavare via il sapone in modo corretto così che non danneggi i fiori. Posizioniamo poi il vaso lontano da radiatori e termosifoni poiché questo tipo di calore secco non è benefico. Al contrario, le rose recise potrebbero appassirsi prima. Teniamolo inoltre lontano anche dalla luce solare diretta, poiché anche questa danneggia i petali delicati.

Ultimo aggiornamento il 7 Ottobre 2019 9:55

I TRUCCHI DELL’ESPERTO

Non tutti sanno che le rose sono fiori estivi, dunque preferiscono l’acqua tiepida. Assicuriamoci però che l’acqua non sia troppo calda. Per mantenere le rose recise fresche vi consigliamo infine di cambiare l’acqua almeno ogni due giorni. Diamo loro, inoltre, il giusto nutrimento. Esistono dei composti nutrienti fatti apposta per le rose, ma anche dello zucchero andrà benissimo. Magari con una goccia di vodka…

Stile.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Stile.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.
Categorie CasaTag