Pubblicato il

Pulire la lavatrice in pochi minuti e con pochi euro

Si può pulire la lavatrice velocemente, ma soprattutto senza spendere tanto? Fortunatamente sì. Ecco come

donna che imposta la lavatrice per il lavaggio
iStock

Una mamma inglese ha svelato il suo incredibile trucco per pulire la lavatrice. E con sole 4 sterline. Un modo per trasformarla in pochi minuti, con un semplice spazzolino. Niente di trascendentale, basta un po’ di buona volontà e qualche prodotto facilmente già in casa. O, comunque, reperibile senza problemi sugli scaffali del supermercato. Ecco come.

I consigli per non spendere tanto

Pulizie di primavera. Per tutto l’inverno non si è potuto stendere fuori i panni puliti, magari accumulandoli nella lavatrice per fare meno lavaggi possibili. Tanti indumenti significano tanti residui, e tanti residui significano tanta muffa. Questo porta a odori spiacevoli dietro l’oblò. Dunque…
Si parte dai prodotti da tenere sottomano. Detersivo liquido, un vecchio spazzolino da denti, bicarbonato di sodio e aceto bianco. Ora la “ricetta”, che è apparsa sul gruppo Facebook Mrs Hinch Cleaning Tips per condividere il prima e il dopo del trattamento.

I passaggi della pulizia

Lavare il cestello col detersivo e usare lo spazzolino per assicurarsi di pulire ogni angolo. Sciacquare bene e attendere che il cestello si asciughi, dopodiché trattare con bicarbonato di sodio e aceto bianco per rimuovere tutti gli odori. Infine, una volta asciutto, dare una spruzzata con uno spray antimuffa. Quindi avviare un lavaggio rapido a 90 gradi, per liberarsi dei residui.
Per mantenere la lavatrice pulita, il consiglio è di effettuare questa procedura due volte al mese. I membri del gruppo Facebook hanno commentato entusiasti. Sono rimasti colpiti dall’ingegnosità e dalla semplicità del metodo. Sottolineando come non si fossero nemmeno resi conto che il cestello della lavatrice fosse così ammuffito e sporco.

I prodotti da utilizzare

Il bicarbonato, largamente impiegato nelle faccende domestiche e in cucina, è uno dei prodotti più utilizzati per la pulizia della lavatrice ed è anche un irrinunciabile alleato nei cicli di lavaggio del bucato. Il Bicarbonato di Sodio Crastan ha un comodo barattolo richiudibile. Basta aggiungerne al detersivo della lavatrice 1 cucchiaio per assorbire gli odori e per evitare la formazione del calcare e delle incrostazioni prolungando così la vita dell’elettromestico.

Ultimo aggiornamento il 24 Novembre 2020 15:57

Visto il suo ampio utilizzo nelle pulizie domestiche, la tanica di Aceto bianco a 14° professionale di MGI Developpement è una buona scorta da 10 litri da avere a disposizione in casa. Molto più potente dell’aceto domestico a 8 o 9° usato comunemente, ha potere sgrassante, disincrostante, igienizzante, eliminaodori.

Il Detergente effervescente SEGMINISMART è invece la scelta Amazon per chi desidera acquistare un prodotto specifico per la pulizia della lavatrice. Facile da usare: una volta al mese si pone una tavoletta nella lavatrice e si esegue un ciclo di lavaggio (molti modelli hanno quello specifico di “pulizia della lavatrice”): la tavoletta si dissolve lentamente durante il ciclo ed elimina ogni residuo di sporco grazie all’ossigeno attivo e alla sua tripla funzione di decontaminazione.

Anche Sole Cura Lavatrice Express è un ottimo prodotto per la cura della lavatrice. Con la sua formula potenziata elimina i cattivi odori e rimuove in profondità i residui di sporco e di detersivo da tutte le parti interne della lavatrice e le mantiene pulite nel tempo, assicurandone un funzionamento ottimale. È efficace anche a basse temperature.

IntenseClean è il prodotto per la pulizia di lavastoviglie e lavatrici proposto da Miele. Rimuove grassi, batteri e odori. Il trattamento è da utilizzare 1-3 volte all’anno e garantisce una efficace e profonda pulizia, per lavaggi e risciacqui perfetti.

Il bucato perfetto: igiene, morbidezza e profumo

Per un bucato perfetto bisogna innanzitutto scegliere la lavatrice giusta, poi il detersivo, infine seguire delle semplici regole che finiscono col tempo per diventare corrette abitudini. A partire dallo stendere il bucato appena lavato senza farlo “riposare” in lavatrice, a finire con una buona cura e manutenzione della lavatrice che deve essere regolare.
Tra i detersivi classici per lavatrice il Dixan è uno dei più venduti, specie nelle confezioni risparmio come questa di 4 flaconi nella profumazione classica. Efficace anche sulle macchie più ostinate e attivo anche a basse temperature. Pulizia e igiene garantite!

Adatto a tutti i capi, Omino Bianco detersivo igienizzante pulisce in profondità e rispetta i tessuti, rimuovendo germi e batteri. Grazie alla nuova formula dermatologicamente testata, è adatto per il bucato di tutta la famiglia, nel pieno rispetto della pelle e senza il rischio di irritazioni. Essendo più concentrato, ne basta meno, così il risparmio è assicurato.

Dash Allin1 Pods detersivo in capsule ha un potere pulente superconcentrato. La formula in capsule è pratica e veloce: si risparmia tempo e non c’è bisogno di dosare perché è già nella giusta quantità. Pulizia profonda garantita già a 30 °C per un bucato brillante, fresco e incredibilmente profumato.

Stile.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Stile.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.
Categorie CasaTag