Pubblicato il

Porri, come usarli in cucina per ricette deliziose

I porri sono buoni, salutari e un’ottima alternativa alla cipolla. Sia per insaporire tantissimi piatti che per preparare ottimi contorni

Drbouz-istock

La cipolla è uno degli ingredienti più impiegati nella preparazione dei piatti della cucina mediterranea. Ma, un po’ per abitudine un po’ per pigrizia, talvolta ci si dimentica di altri ingredienti altrettanto versatili e dalle caratteristiche simili che possono dare un tocco speciale alle proprie ricette. I porri sono uno di questi. Talvolta sottovalutati, si rivelano un’ottima alternativa alla cipolla. Specialmente per chi ama sapori più delicati. Apprezzati sin da epoca romana, i porri si differenziano dalle cipolle proprio per il loro sapore più dolce e delicato. Sono, inoltre, ricchissimi di vitamine e sali minerali, pertanto si rivelano anche un ottimo alleato della salute. Il loro gusto piacevole, più dolce e meno aggressivo di quello della cipolla, li rende particolarmente versatili. Sono ideali per insaporire numerosi piatti. E sono perfetti anche come ingrediente principale di contorni deliziosi e salutari. Good Housekeeping offre alcuni utili consigli su come utilizzarli in cucina.

29,99€
59,99
disponibile
1 nuovo da 29,99€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 23 Luglio 2019 9:46

Come pulire i porri prima di aggiungerli alle proprie ricette

Che si decida di utilizzarli per insaporire salse e pietanze o che li si voglia rendere protagonisti di un contorno saporito, è importante pulire e tagliare i porri in maniera corretta. Innanzitutto occorre tagliare il porro longitudinalmente dalla parte in cui il bianco comincia sfumare verso il verde, fino alle foglie. Ripetendo l’operazione dopo averlo girato. Una volta tagliato bisogna lavarlo accuratamente sotto l’acqua corrente. Durante il lavaggio è consigliabile tenere separati i diversi strati. In questo modo ci si potrà assicurare di rimuovere eventuali residui di terra da ogni interstizio. Se necessario si possono, dunque, rimuovere le parti esterne dure della foglia e poi procedere al taglio fino alla radice bianca scartando la sommità delle foglie. Il porro è pronto, quindi, per essere cucinato come la ricetta richiede.

Vuoi tagliare rapidamente le verdure e risparmiare tempo prezioso in cucina? Scegli su Consigli.it un pratico affetta verdure

Porri affettati
Porri tagliati a rondelle

Come preparare contorni deliziosi con i porri

Oltre ad essere un ottimo ingrediente per insaporire tantissime ricette, i porri sono davvero deliziosi serviti come contorno. Si rivelano un ingrediente molto versatile da cucinare in tantissimi modi diversi. Il magazine britannico offre alcuni spunti interessanti e semplici da realizzare. Per preparare un piatto veloce e sfizioso, ad esempio, si possono semplicemente saltare i porri in padella con un poco di sale e burro (sostituibile con l’olio se si vuole stare attenti alla linea).

In alternativa, per servire una portata deliziosa e stuzzicante, si possono tagliare i porri in tre pezzi e rimuovere gli strati più esterni per poi cuocerli per una ventina di minuti in un poco di brodo vegetale. Una volta teneri, possono essere adagiati in una teglia da forno e conditi con burro o olio. Dovranno, poi, essere ricoperti con del pangrattato e del formaggio ed infornati per qualche minuto con la funzione grill attivata in modo che la copertura formi una croccante crosticina.

42,99€
55,90
disponibile
26 nuovo da 42,99€
3 usato da 24,56€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 23 Luglio 2019 9:46
*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie FoodTag