Pubblicato il

Tennis sneakers, la differenza sta nei dettagli

Stabilità, fluidità, corsa e comfort. Il tennis moderno non ama i compromessi. E così Wilson e Asics lanciano nuovi e avanzati modelli di sneakers

tennis
courtesy of Wilson

La rivalità è il motore principale di uno sport individuale come il tennis. Ma non è l’unica arma a disposizione dei giocatori, che si tratti di professionisti o non. Oltre alle doti tecniche servono attrezzi adatti al proprio livello di gioco. La racchetta innanzi tutto, ma anche le sneakers, fondamentali quando si passa da una superficie ad un altra. O quando si cambia tipo di approccio alla partita. ASICS e Wilson hanno storie diverse e si trovano geograficamente agli opposti. Ma hanno la stessa passione per lo sport. L’azienda giapponese ha lanciato la nuova Court FF2. Quella statunitense il modello Amplifeel 2.0.

LEGGI ANCHE:  Le novità di Lotto e Tacchini

Il tennis secondo Wilson e Asics

Asics ha definito quale sia il livello tecnico da raggiungere per garantire un rapporto perfetto tra velocità e stabilità. La Court FF2 nasce con questo preciso obiettivo, basandosi sulle performance di un campione assoluto come Novak Djokovic. Il croato, testimonial del brand nipponico, ha espressamente richiesto una scarpa in grado di essere flessibile e di avere una stabilità bloccata quando necessario. In questo modo colpire in equilibrio durante una scivolata renderà la giocata più efficace. Indipendentemente dalla superficie. Il modello COURT FF2 NOVAK rappresenta l’evoluzione della prima versione. Ora sarà più facile gestire i cambi di direzione improvvisi e adottare uno stile di gioco fluido e rapido al tempo stesso.

tennis
Djokovic in campo con le sue Asics Court FF2 NOVAK

Per Wilson invece la stabilità passa attraverso il supporto garantito dai modelli della  Amplifeel, giunta alla versione 2.0. In questa edition, dalla struttura particolarmente leggera, il telaio 4D aiuta a mantenere l’equilibrio e limitare il rischio di infortuni alla caviglia. Questo sistema è infatti in grado di ridurre la supinazione e la torsione. La scarpa supporta meglio i movimenti di torsione nella fase di caricamento del tiro e garantisce grande stabilità. Significativo anche il lavoro effettuato da Wilson sul comfort. La Amplifeel 2.0 è dotata del sistema Endofit Confort + per migliore la calzata. E del sistema R-DST+ che aumenta le prestazioni in termini di ammortizzazione e rimbalzo del piede.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie ModaTag