Pubblicato il

Sorbetto al melone, fresco, facile e vegan

I sorbetti alla frutta casalinghi sono un delizioso rimedio anti-afa. Ecco come preparare quello al melone

sorbetto al melone
istockphotos

Dissetante, rinfrescante, facile da preparare, buono e perfino sano. Il sorbetto di frutta è una deliziosa alternativa ai dessert nei mesi estivi, con minori calorie ma altrettanto gusto. Sono un eccellente rimedio anti afa, perché rinfrescano e permettono di fare incetta dei preziosi minerali che perdiamo con la sudorazione. Inoltre, consentono di mangiare una piccola porzione di frutta in un modo più goloso. Il sorbetto al melone, per esempio, è semplicissimo da realizzare, anche senza gelatiera. Naturalmente vegan.

Leggi tutte le ricette con il melone

34,90€
disponibile
39 nuovo da 34,90€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 21 Luglio 2019 6:46

Come preparare il sorbetto al melone

Richiede solo 3 ingredienti, tra cui lo zucchero che tuttavia è opzionale. In generale la frutta perde dolcezza quando passa per il congelatore, quindi anche se il vostro melone è già zuccherino potreste apprezzarne una dose extra. Potete comunque decidere di addolcire ogni porzione al momento in cui la servirete, magari con dello sciroppo d’acero, oppure lasciare il sorbetto al naturale.

24,90€
40,00
disponibile
27 nuovo da 24,90€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 21 Luglio 2019 6:46

Vi occorrono la polpa di un melone maturo, del limone (1 cucchiaio di succo per ½ melone) e dello zucchero (a piacere, dipende dalla dolcezza del frutto). Pulite il melone da semi e filamenti, sbucciatelo e mettetelo nel frullatore a pezzettoni. Aggiungete lo zucchero e il succo del limone, quindi riducete il tutto in una purea omogenea. Trasferite il composto in un contenitore, possibilmente di acciaio, e posizionatelo in freezer. Ogni 40 minuti tiratelo fuori, mescolatelo bene, e rimettete nel surgelatore. Ripetete l’operazione 4 o 5 volte. In questo modo eviterete il congelamento vero e proprio e la formazione di cristalli di ghiaccio.

Naturalmente il sorbetto al melone va preparato qualche ora prima di servirlo, ma l’importante è che non arrivi mai al congelamento totale e mantenga la cremosità. Se si dovesse compattare troppo, prima di servirlo potete dare una frullata finale. Servitelo con qualche fogliolina di menta, oppure dei frutti di bosco come guarnizione.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie FoodTag