Pubblicato il

‘Ti amo’. Quando è il momento giusto per dirlo?

Esperte rispondono all’annosa questione. Quando è opportuno dichiarare il proprio amore?

dire 'ti amo'
istockphotos

È la dichiarazione per antonomasia. Una delle frasi più importanti da rivolgere a una persona nella vita. Dire ‘ti amo’ ha il suo peso, e quando una relazione è agli inizi può sorgere il dubbio: sarà il momento giusto per pronunciare le fatidiche due parole? Se ci si dichiara anzitempo si può spaventare l’altra persona, ma se ci si mette troppo si rischia di perderla. Metro.co.uk lo ha chiesto ad alcune esperte di relazioni: quando è il momento di dire ‘ti amo’? Ecco cosa hanno risposto (qui l’intero articolo).

10,20€
12,00
disponibile
8 nuovo da 9,60€
1 usato da 27,62€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 19 Agosto 2019 21:13

Dire ‘ti amo’, quando è opportuno?

Secondo la psicologa ed esperta di relazioni Madeleine Mason Roantree bisogna come minimo conoscere l’altra persona. E per ‘conoscere’ si intende aver incontrato i suoi amici, qualche collega, alcuni membri della sua famiglia. Sapere la sua routine e le sue abitudini. Essere a conoscenza del suo passato, almeno degli episodi più importanti (ex relazioni, esperienze dolorose). E aver fatto qualcosa di significativo insieme. In pratica, suggerisce l’esperta, prima di dire ‘ti amo’ occorre essere sicuri di conoscere l’altro o l’altra, evitando di farsi prendere dall’emotività dei primi giorni/settimane. Niente ‘ti amo’ durante i primi appuntamenti, o perché un incontro sessuale è andato particolarmente bene. Aspettate di essere certi di amare chi avete di fronte, e non la sensazione di innamoramento in sé. Ci può volere qualche mese, persino un anno. Fermo restando che se dopo un anno pronunciare queste due parole è ancora difficile, forse c’è qualcosa da rivedere nella relazione stessa.

disponibile
1 nuovo da 0,00
Amazon.it
Ultimo aggiornamento il 19 Agosto 2019 21:13

La guru del sesso Lianne Young suggerisce inoltre di imparare a distinguere l’amore dal desiderio. Occorre chiedersi, per esempio, se c’è qualcosa oltre al sesso che spinge a tornare dalla persona in questione. O è solo un’ottima intesa tra le lenzuola? Molte relazioni cominciano così, non c’è dubbio, ma in questo caso è importante tornare al suggerimento precedente: ci si sente altrettanto innamorati dopo essersi conosciuti al di fuori della camera da letto? Secondo Young occorre aspettare almeno 3 mesi. Ma un sondaggio condotto da eharmony riscontra che i britannici hanno più fretta: dichiarano il loro amore dopo 1 settimana di media. Lo fanno specialmente gli uomini under 35.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie AmoreTag