Pubblicato il

Ci scegliamo in base al nostro odore corporeo

Una ricercatrice anglosassone scopre che si ha una maggiore attrazione nei confronti di coloro il cui odore naturale assomiglia al proprio

odore corporeo, olfatto, profumo
iStock

L’antico detto che gli opposti si attraggono sembra essere ormai superato. Caroline Allen, esperta di evoluzione comportamentale dell’Università di Newcastle, ha prelevato campioni di odore corporeo da 30 coppie eterosessuali. Tutte provenienti dalla Scozia. Tutte fidanzate da almeno sei mesi. Le coppie che si sono prestate all’indagine hanno fornito campioni di odore corporeo. Sia con che senza deodorante profumato.

Questi sono poi stati sottoposti all’attenzione dei partecipanti allo studio, ai quali si è richiesto di accoppiare gli odori secondo il parametro della somiglianza. Nel corso dei test olfattivi sono stati distribuiti, a due a due, campioni appartenenti a coppie effettive e casuali.

L’odore corporeo è fondamentale, ma uomini e donne reagiscono in maniera diversa

Dall’analisi dei dati è emerso che gli odori corporei delle coppie reali erano più simili rispetto ai campioni prelevati da quelle casuali. Da ciò si deduce che si è maggiormente attratti da coloro che hanno un odore simile al proprio. Inoltre si è scoperto che alcuni contraccettivi possono alterare questa percezione.

A differenza dell’odore naturale del corpo, tuttavia, l’uso di deodoranti profumati simili non sembra giocare un ruolo rilevante nella selezione dei compagni. Ciò vuol dire che le emanazioni naturali giocano un ruolo ben maggiore delle essenze artificiali nel campo della seduzione. I ricercatori hanno anche analizzato, in ciascuna relazione, quale fosse il grado di soddisfazione del rapporto. È emerso che gli uomini, a differenza delle donne, sono più felici del loro rapporto quando il profumo naturale del corpo del partner si avvicina di più al proprio.

“I nostri risultati suggeriscono un’affinità tra partner con odori simili piuttosto che dissimili”. Lo ha dichiarato la dott.ssa Allen. I ricercatori che studiano attrazione si riferiscono alle preferenze per partner simili come “assortiti”. “Il nostro studio indica che le preferenze sugli odori seguono la stessa regola di distribuzione valida per molti altri attributi del partner. Inclusi tratti fisici come la forma del viso”.

Stile.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Stile.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.
Categorie AmoreTag