Pubblicato il

Come preparare una cioccolata calda da leccarsi i baffi

Densa e cremosa come al bar? Sì, si può. Ecco la ricetta

cioccolata calda
istockphotos

Con l’arrivo della stagione fredda diventa un desiderio irresistibile, una vera e propria coccola: la cioccolata calda è comfort food all’ennesima potenza. Tuttavia, per quanto latte e cioccolato insieme diano sempre vita a qualcosa di delizioso, ottenere una cioccolata calda densa e cremosa non è scontato.

I segreti della cioccolata calda

Ci sono tanti modi di preparare una tazza di cioccolata calda. Si può fondere una barretta di cioccolato nel latte, o usare la polvere di cacao. Si può impiegare il latte vaccino, ma anche una bevanda vegetale (di soia, di riso, di mandorla). Nella versione originaria, quella dei popoli mesoamericani, si utilizzava l’acqua e si arricchiva di spezie. Si può zuccherare o meno. Ma per i più golosi è senza dubbio la versione ‘da bar’ quella più sfiziosa: perché è densa, cremosa, soddisfacente.

Per ottenere una cioccolata calda speciale acquistare una cioccolatiera è una pratica soluzione. Si tratta di un apparecchio simile alle caffettiere americane, semplicissimo da usare e dai risultati eccezionali. Ma per chi desidera cimentarsi in una preparazione manuale, ecco la nostra ricetta per preparare una cioccolata calda densa e cremosa.

Ingredienti per 2 tazze

500 ml di latte intero
30 gr di cacao amaro in polvere
60 gr di cioccolato fondente
20 gr di fecola di patate o maizena
20 gr di zucchero (facoltativi)

Procedimento

Setacciate il cacao e la fecola/maizena, unitele a poco latte e con una frusta lavorate il composto fino a che diventa omogeneo. Unite il resto del latte, lo zucchero se lo gradite (potete anche fare una cioccolata amara e aggiungere lo zucchero in tazza a piacere) e mettete sul fuoco. Fate in modo di eliminare eventuali grumi aiutandovi con la frusta.  Tritate con un coltello il cioccolato e unitelo al latte e cacao caldi. Continuate a mescolare facendo cuocere a fiamma media, mentre il composto si addensa. Alle prime bollicine abbassate la fiamma e continuate la cottura per 3 minuti. Spegnete e lasciate riposare qualche minuto la cioccolata (continuerà ad addensarsi anche a fuoco spento). Versate in tazza e servite bollente.

Consigli

La densità è data dalla fecola (o maizena, il risultato è lo stesso). Se la volete aumentare o diminuire basterà fare altrettanto con questo ingrediente. Potete inoltre impiegare il latte di mandorla, o una bevanda alla soia, ma probabilmente il composto addenserà meno, quindi aumentate la dose di maizena/fecola. Se aspettate a servire la cioccolata potrebbe indurirsi leggermente: in questo caso mescolatela energicamente con una frusta e allungatela con poco latte caldo. Le proporzioni di cacao e cioccolata sono variabili in base ai gusti. Infine, se desiderate dare una nota speziata alla cioccolata unite l’ingrediente scelto (cannella, zenzero, peperoncino o scorze di arancia) nel latte caldo, per poi toglierlo prima di servire.

Almar Cioccolata Calda Cortina monoporzione 25x30g - gusto CLASSICA
Almar Cioccolata Calda Cortina monoporzione 25x30g - gusto CLASSICA
Prezzo: EUR 22,50


Struben Collezione Cioccolata calda cucchiaio - Latte e cioccolato fondente di copertura - set di 6 pezzi
Struben Collezione Cioccolata calda cucchiaio - Latte e cioccolato fondente di copertura - set di 6 pezzi
Prezzo: Non disponibile


Almar Cioccolata calda CLASSICA- confezione Delux 250g da collezione
Almar Cioccolata calda CLASSICA- confezione Delux 250g da collezione
Prezzo: Non disponibile


Stile.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Stile.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.
Categorie FoodTag