Pubblicato il

L’eyeliner è tornato, ma non è più lo stesso

Una nuova ondata nel make-up estivo lo vede protagonista dello sguardo. Ma non pensate al classico cat-eye

eyeliner
istockphotos

 

Non si può dire che si sia mai del tutto eclissato, ma ha certamente vissuto momenti ‘in’ e momenti ‘out’. Ciclicamente torna ad essere protagonista, mutando quel tanto che basta a rendersi contemporaneo. L’eyeliner è l’elemento del make-up che in questo momento torna in scena, ma in maniera del tutto innovativa. L’eyeliner è infatti il cosmetico che più di ogni altro si associa all’estetica vintage: il cat-eye allungatissimo, il tratto spesso e d’impatto, si associano all’immaginario estetico degli anni Cinquanta e Sessanta. Mentre l’eyeliner di oggi offre diverse possibilità di utilizzo in chiave contemporanea.

Leggi anche: Make-up a prova di mascherina

Com’è il ‘nuovo’ eyeliner

Guardando le sfilate di moda, le campagne pubblicitarie, i video musicali, o semplicemente le celebrità su Instagram è facile notare cosa caratterizza il nuovo modo di portare l’eyeliner. Innanzitutto, il colore: non è più solo nero, con al massimo qualche variazione sul blu. Oggi il morbido pennellino che decora le palpebre si intinge nelle tonalità più disparate, non teme le nuance shocking, mescola due o tre toni senza timore alcuno. In un certo senso, sostituisce l’ombretto in quanto elemento colorato, ma con il minimalismo grafico del tratto netto e deciso. Assolutamente ‘in’ l’uso del bianco: l’eyeliner candido dona un effetto estetico di fortissimo impatto.

Dal punto di vista grafico, possiamo considerare superata l’idea di dover per forza seguire con precisione la linea della palpebra. O almeno non solo quella. I tratti di oggi dritti, nettissimi, ben al di sopra dell’attaccatura delle ciglia. Le linee seguono la piega palpebrale. I disegni sono a forma di triangolo, e incorniciano gli angoli degli occhi. Ci sono puntini e trattini. La simmetria perfetta impera, ma in quanto a disegno sono i grafismi a farla da padrone. Il risultato di tutto ciò è un make-up decisamente contemporaneo, che non teme di scollarsi dal classico e anzi, lo reputa un poco noioso. Il trucco diventa importante tanto quanto l’abito in un look completo, che può essere sia elegante e sofisticato che sobrio e casual.

Leggi anche: Make-up, 5 errori da evitare con i consigli dell’esperto

Come si applica

Tutto molto bello certo, ma avere la mano sufficientemente ferma in modo da disegnare un triangolo perfetto attorno all’occhio non è esattamente una pratica semplice. Occorre una discreta sicurezza nel muoversi, un buon prodotto che lasci un tratto netto e senza sbavature (specialmente con il caldo estivo). Fino a che non ci avrete preso la mano, vi consigliamo di fare dei ‘progetti’ prima di applicare direttamente l’eyeliner. Potete disegnare sulla palpebra il tratto che desiderate ottenere con una leggerissima matita, che poi andrà coperta dall’eyeliner.

istockphotos

Oppure, potete semplificarvi la vita acquistando degli stencil da eyeliner. Si tratta di piccoli accessori in plastica leggera, intagliati in modo da poterli poggiare in corrispondenza della palpebra. Disegnare il tratto con la punta dell’eyeliner sarà quindi molto semplice perché basterà seguire il contorno dato dallo ‘stampo’. Ce ne sono di molte fogge e sagome, e offrono mille possibilità di applicazione. Date un’occhiata a questi per esempio:

Ultimo aggiornamento il 2 Luglio 2020 21:47

Preferite l’ombretto? Date un’occhiata a questi prodotti in crema su Consigli.it

Stile.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Stile.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.
Categorie Beauty