Pubblicato il

Raffreddore: curarsi con le tisane. Le ricette

I mali di stagione possono essere combattuti con caldi infusi naturali. Le ricette

raffreddore
iStock

Con le basse temperature sono spesso accompagnate da mali di stagione, primo fra tutti il raffreddore. Natale è vicino e correre ai ripari per non rovinarsi le vacanze è d’obbligo. Ma prima di pensare ai soliti medicinali, provate con i rimedi naturali. Le tisane sono ottime alleate della salute, specie quando si tratta di combattere naso chiuso, mal di gola, febbre e tosse. Oltre al famoso rimedio della nonna (infuso di miele e limone), potreste preparare tisane a base di erbe facilmente reperibili in erboristeria.

Tisana alla melissa

La melissa ha proprietà sedative e lenitive. In caso di febbre, stimola la sudorazione favorendo l’abbassamento della temperatura corporea. Inoltre libera l’organismo da tossine e batteri accelerando la guarigione da raffreddore e influenza. Fate bollire in acqua 3 cucchiaini di melissa disidratata per 5 minuti. Lasciate riposare e bevete ancora calda. Se preferite, potete dolcificare con il miele.

Tisana alla cannella

La cannella è il rimedio perfetto per il mal di gola e il raffreddore. Vanta proprietà antisettiche e disinfettanti aiutando il sistema immunitario a combattere le infezioni virali. Procuratevi un bastoncino di cannella, la scorza di un limone e due chiodi di garofano. Portate gli ingredienti a ebollizione per cinque minuti. Lasciate riposare e filtrate la tisana in una tazza. Bevete la vostra tisana contro il raffreddore ancora calda.

Raffreddore. Tisana allo zenzero

Come la cannella, anche lo zenzero proviene dall’Asia meridionale. Tra le molteplici proprietà, quella di disinfettare e di combattere la nausea. Dello zenzero si usa il rizoma. E’ inoltre utile per rinforzare il sistema immunitario e ha buone qualità contro la febbre, l’influenza, il raffreddore e la tosse. Tagliate un pezzettino di zenzero dalla radice e sbucciatelo facendo attenzione a eliminare solo la parte marroncina esterna. Tagliate a pezzettini la parte gialla della radice e mettete a bollire per 5 minuti. Filtrate e bevete il vostro infuso. Quando siete colti da un brutto raffreddore ricordate di bere tanta acqua durante il giorno. Vi aiuterà a far diminuire il muco che vi impedisce di respirare.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie BeautyTag