Pubblicato il

Kaki: perfetto per il cocktail Caribbean

Il cocktail a base di champagne si arricchisce di gusto con il frutto autunnale

kaki
iStock

È tempo di kaki! Il frutto autunnale ha origine asiatiche ed è tra i più antichi coltivati dall’uomo. Conosciuto anche come loto del Giappone, la pianta di kaki è chiamata “Albero della Pace” nel Sol Levante. Alcuni esemplari riuscirono infatti a sopravvivere alla bomba atomica lanciata su Nagasaki nel 1945. In Italia la coltivazione intensiva è iniziata nei primi del ‘900.

Ottobre il mese dei kaki

L’albero di kaki è coltivato soprattutto in Campania, Romagna, Veneto e Sicilia. Le varietà più diffuse sono Loto di Romagna, il Misilmeri siciliano, Vaniglia della Campania, Fuyu e Kawabata. In genere il frutto si raccoglie tra ottobre e novembre, quando il suo colore è di un arancione acceso. La polpa è cremosa, mentre quella del “vaniglia” è più compatta.

E’ ricco di vitamina C, betacarotene e di minerali tra cui il potassio. Di sicuro contiene elevati zuccheri, ma apporta anche proprietà benefiche. Lassativo o astringente a seconda del grado di maturazione, ha la capacità di proteggere e depurare il fegato. Dalle straordinarie capacità energizzanti, contiene il tannino, una sostanza antinfiammatoria e antibatterica.

Caribbean al kaki

Un cocktail gradevole e piacevolmente brioso, ideale anche per un aperitivo dolce e non eccessivamente alcolico. È perfetto per dare un tocco esotico a una serata e vede aggiunto al rum chiaro e all’angostura, succo del frutto arancione e champagne extra dry. Allo champagne è possibile sostituire uno spumante italiano. Entrambe le bollicine sapranno abbinarsi alla perfezione al frutto dal sapore deciso.

Il Caribbean è da servire in un tumbler medio. Si può preparare direttamente nel bicchiere o in alternativa in un cup in vetro per un buffet aperitivo.

La ricetta

1 kaki sbucciato

1 cucchiaio di rum chiaro

1 cucchiaino di crema di banana

uno spruzzo di Angostura

Champagne o spumante freddo

Per decorare: 1 fettina di banana

Riducete il kaki a una crema dopo aver prelevato i filamenti del frutto. Aggiungete rum, crema di banana e Angostura in un tumbler precedentemente raffreddato. Riempite con Champagne e mescolate delicatamente. Decorate con una fettina di banana e servire.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie FoodTag