Pubblicato il

Pinzimonio di verdure e mousse di ricotta

Festa della Donna: un contorno vegetariano con gli ingredienti del mese firmato dallo chef Mirko Moglioni

Pinzimonio di verdure e ricotta
Il Margutta

L’INGREDIENTE DEL PINZIMONIO DI VERDURE CON MOUSSE DI RICOTTA – La ricotta è un’ottima fonte di proteine, poiché contiene quelle del siero del latte, con un valore biologico superiore a 90, maggiore anche della carne e dei formaggi. Ha un contenuto in grassi e calorie abbastanza basso, ma i livelli sono molto variabili, a seconda della quantità di latte o panna aggiunti, così che i grassi variano dal 5% al 15-20%. Inoltre quella di pecora ha particelle di grasso più piccole e risulta essere più digeribile rispetto a quella di vacca.

LA RICETTA Pinzimonio con verdure sotto aceto fermentate e mousse di ricotta all’olio extravergine di oliva

LA DIFFICOLTA’ media

INGREDIENTI PER QUATTRO PERSONE – 1 lt acqua, ½ lt aceto bianco, 1 carota, 1 carota viola, 1 finocchio, 1 cuore di sedano, 1 peperone, 4 ravanelli, 200 gr ricotta, 50 gr panna fresca, 300 ml olio evo, 1 spicchio di aglio, 2 gambi di prezzemolo.

TEMPI DI PREPARAZIONE –20 minuti

LO SVOLGIMENTO – Mettere a bollire acqua e aceto. Aggiungere le verdure tagliate a bastoncino. Cuocerle seguendo l’ordine per tipologia e lasciando in ultimo le carote viola. Farle asciugare per bene. Aromatizzare l’olio con l’aglio, i gambi di prezzemolo. Immergervi le verdure e lasciare riposare in un contenitore ermetico per almeno 24 ore. A parte setacciare la ricotta.

Amalgamarvi poi la panna semi-montata aggiungendovi 30 gr di olio evo della marinata precedentemente realizzata . Aggiustare di sale e pepe. Disporre la mousse al centro del piatto e sistemarvi sopra le verdure precedentemente scolate. Per la versione vegana potete utilizzare della ricotta di soia e panna vegetale .

IL LOCALE – Il Margutta Vegetarian Food & Art è la culla del gusto dal 1979, nel rispetto di natura e ambiente. Locale di Tina e Claudio Vannini, racconta una storia di trentotto anni di ottima cucina vegetariana accompagnata dall’amore per arte, musica e colori. Si trova in via Margutta 118, nel cuore del centro storico di Roma, e lo chef resident è Mirko Moglioni.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie FoodTag