Pubblicato il

Tutto sui tuoi occhi…

Fasi e consigli per avere uno sguardo magnetico, profondo e a prova di gatta!

Bourjois

Specchio dell’anima, arma di seduzione, veicolo formidabile per comunicare, gli occhi sono una parte fondamentale del viso, tutto passa attraverso di loro, bisogna valorizzarli, renderli unici. stile.it ha preparato per voi una gallery con tutti i prodotti più ‘in’ della bella stagione. Ma prima di scegliere il vostro ombretto o mascara preferito, leggete i nostri consigli per avere uno sguardo magnetico, perfetto, a prova… di gatta!

Per raggiungere un effetto grafico, per esaltare o correggere il taglio degli occhi, fondamentale è la matita. Intanto, il segreto per ingrandire l’occhio, è applicare del bianco all’interno della rima cigliare inferiore, ricordati di temperare la matita ogni volta che la utilizzi per avere un tratto più delineato. Se la mano trema, disegna tanti piccoli trattini lungo il bordo della palpebra da sfumare con un pennellino.

Per quanto riguarda l’ombretto puoi scegliere la consistenza e la tecnica più adatta a te. Se lo preferisci compatto in polvere, il consiglio è applicarlo dopo la cipria: si stenderà meglio e avrà una durata più lunga. L’ombretto cremoso o liquido si sfuma facilmente con le dita, ma tende ad accumularsi tra le pieghe delle palpebre, e il colore dura meno. Quelli waterproof, sono consigliati raramente, quindi per occasioni speciali, perché la pelle non respira come dovrebbe! Infine, se preferisci un effetto chiaro/scuro ti consigliamo l’ombretto opaco, se preferisci un effetto di profondità, allora punta su quelli perlati e satinati.

La scelta della nuance dell’ombretto dipende dall’iride, in primis per mettere in risalto il colore dei tuoi occhi, devi puntare sui contrasti e non sul ‘tono su tono’. Se hai l’iride verde, è consigliato il viola per ravvivare il colore, il rosa per sfumature calde, oppure il marrone e l’albicocca. Per valorizzare degli occhi azzurri, al via ombretti ambrati, dorati, grigi, viola e rosa. Per le ‘perle nere’ bisogna puntare su un ombretto molto chiaro: li farà sembrare ancora più intensi e scuri. Per gli occhi castani, infine, ci sono diverse soluzioni: per un effetto più scuro ti consigliamo ombretti neri/grigi, per farli virare verso il verde l’ombretto da scegliere sarà il verde-bronzo, tonalità chiare invece per un effetto più soft.

Passiamo al mascara, come ben sappiamo ne esistono di diversi tipi:  allunganti, incurvanti, volumizzanti, rinforzanti, e waterproof, il risultato di quest’ultimo, però, è meno brillante e meno adatto a creare effetti speciali. Per quanto riguarda i colori, il nero e il marrone vanno per la maggiore perché donano profondità allo sguardo, il secondo è più adatto alle ore diurne e raccomandato per un look minimal o per le bionde. Il viola è adatto alle iridi verdi, il blu per quelli blu o neri, mentre il mascara nero è vincente su tutti i fronti. Detto questo… guardate la gallery e scegliete il make – up occhi più adatto a voi!