Pubblicato il

Seduzione: 11 consigli per flirtare con successo

Sociologi e psicologi dettano una serie di regole che aiutano a conquistare il ragazzo o la ragazza di turno. Da tenere bene in mente…

Cena romantica, candele, coppia
Courtesy of ©Istockphoto
L’estate sta arrivando, ormai il tempo della prova costume è prossimo allo zero, e già tanti, tristi per i risultati ottenuti, fanno il countdown per quella del 2016. Ma, ad ogni modo, le settimane più calde dell’anno stanno per arrivare. E non parliamo solo di temperature, ma anche di incontri e di conoscenze. Forza single impenitenti, è il vostro momento. Ma se avete ancora un po’ di ruggine causato da un inverno non propriamente soddisfacente, ad aiutarvi nel flirt giungono in vostro soccorso i consigli degli psicologi e dei sociologi: undici punti da memorizzare e da applicare in ogni singolo incontro dell’estate. Perché non sia mai che sia in quello giusto non vi siate applicati abbastanza.
1. Ci sono cinque modalità per flirtare: secondo l’Università del Kansas, c’è lo stile tradizionale, quello fisico, sincero, giocoso e gentile. Mentre il 25% degli approcci rientra nella categoria “giocosa”, il 30% preferisce attrarre in maniera “sincera”. 
2. Il contatto con gli occhi può rendere più attraente: gli specialisti hanno provato che uno “sguardo ininterrotto reciproco per due minuti con un estraneo” comporta “un aumento dei sentimenti di amore appassionato”.
3. Toccare è un must: c’è il tocco amichevole (ad esempio spingere la spalla), un contatto plausibile (abbracciare intorno alla spalla o in vita, o sull’avambraccio), e c’è il tocco “nucleare”. E ci siamo capiti.
4. Giocare difficile funziona: secondo gli studi mai concedersi facilmente, aiuta molto di più sembrare difficili e interessanti.
 5. Per gli uomini l’età non conta: quando si tratta di una serata spensierata e divertente, l’83% dei ragazzi dicono che non importa quanti anni abbia la ragazza.
 6. Conta molto di più come si parla: quando ci interessa qualcuno, il nostro chiacchiericcio diventa in genere fluido e veloce, mentre se nella situazione opposta il discorso finisce per essere “esitante e imbarazzato”. Beh, ovviamente c’è anche la categoria dei timidi, eh.
 7. Come si tiene la testa: secondo gli scienziati dell’Università australiana di Newcastle, le donne sono “più affascinanti” quando inclinano la testa in avanti, in modo da guardare sempre leggermente verso l’alto. Gli uomini, per risultare più maschili e più attraenti, inclinano la testa indietro.
 8. Il potere del rosso è reale: labbra rosse o vestito rosso poco conta, perché il risultato sarà quello di dimostrare potere e di ottenere fiducia. Le donne risultano più seducibili e più sessualmente aperte. Occhio a non esagerare, però.
9. Essere diretti aiuta la conquista: gli uomini vogliono le donne con le idee chiare. Perché non c’è niente di più sexy di sapere esattamente ciò che si vuole.
10. Flirtare fa bene alla salute: sembrerebbe che le persone che hanno più occasioni per flirtare abbiano un maggior numero di globuli bianchi nel sangue. Chi l’avrebbe mai detto…
11. Non sempre il flirting è legale: si tratta ovviamente di leggi antiquate, ma pensate che a Little Rock, Arkansas, delle battute osé potrebbero costare 30 giorni di carcere, mentre a New York gli uomini possono essere multati ogni volta che guardano in modo “conturbante” una donna. Incredibile ma vero.
Leggi anche:

Le 11 regole della seduzione
Cinque modi per riconquistare il vostro partner
Un vino per sedurre. Attenzione a non sbagliare!
Sedurre con il decolleté: quando è “abbondante” il rimorchio si triplica
Sedotte da una divisa: alle donne piace “l’eroe”

Stile.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Stile.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.
Categorie AmoreTag