Pubblicato il

Kaia Gerber, un astro nascente (fotocopia di mamma)

La figlia di Cindy Crawford si avventura nel mondo patinato. E sembra giocare l’eredità estetica di una madre tanto iconica

Kaia Gerber

Chissà se come molte sedicenni si indispettisce quando le viene detto ‘sei tutta tua madre’. Difficile immaginare che Kaia Gerber possa trovare il paragone fastidioso, visto che la mamma è stata una delle più grandi, mitologiche, inarrivabili top model al mondo. Parliamo di Cindy Crawford, il simbolo degli anni Novanta, che, assieme al marito Rande Gerber ha messo al mondo una nuova generazione di top in erba. Anche il figlio infatti, Presley Gerber, è già sulla cresta dell’onda. Mentre Kaia si è da poco affacciata al mondo della moda, ma è già su tutte le passerelle, riviste e campagne pubblicitarie.

Kaia Gerber e i primi passi nel mondo patinato

Kaia Gerber ai Fashion Awards 2017 in partnership with Swarovski persso il Royal Albert Hall di Londra. (Photo by Samir Hussein/Samir Hussein /WireImage)

Ammettiamolo, molti ingaggi derivano dalla somiglianza con la madre. In certi casi persino cercata, voluta. Come nelle immagini per la nuova campagna Versace, scattate da Steven Meisel, in cui Kaia Gerber porta i capelli cotonati tanto in voga quando la mamma divenne famosa. Lei stessa gioca molto con il tema. E non manca di pubblicare immagini sui social che la ritraggono in versione ‘giovane Cindy’. Certo della madre non ha esattamente le forme. Anzi, non è raro leggere le critiche rivolte alla sua figura esile, al limite del poco sano (è magrissima).

Kaia Gerber a passeggio – LaPresse

Somiglianze a parte, lo stile ce l’ha, ed è tutto suo. Non ama osare, è piuttosto casual nei momenti privati, lascia spesso e volentieri la pancia scoperta e indossa anfibi con gli shorts. Una teenager, insomma. Ma quando si presenta agli eventi importanti, indossa abiti da sera e tacchi alti con la grazia di una modella che ha calcato le passerelle da quando è nata. Ci sembra difficile che possa scrollarsi di dosso l’appellativo di ‘figlia di’, specialmente se vuole lavorare nel mondo della moda. Ma di certo un carattere tutto suo lo sta dimostrando, un poco alla volta. Vediamo dove arriverà quest’astro nascente del mondo patinato.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie ModaTag