Pubblicato il

Errori trucco, cosa bisogna assolutamente evitare

Per un make up a regola d’arte, mai compiere passi falsi: ecco come avere un aspetto impeccabile

errori trucco
courtesy-of©VladimirFLoyd/iStock

Per avere un bell’aspetto, non è necessario ricorrere (sempre) a estetiste e truccatrici professioniste. Tutte, in realtà, possono mettere alla prova le proprie capacità artistiche armandosi degli strumenti del mestiere quali rossetti, ombretti e matite. L’importante è non pasticciare bensì imparare a valorizzare il proprio viso. La rivista francese Elle ha evidenziato quelli che, spesso, sono gli errori trucco che le donne sono solite compiere nel tentativo di truccare occhi, labbra, etc.

Errori trucco da evitare

In primis si può focalizzare l’attenzione sugli occhi. Il mascara, ad esempio, è un’arma fantastica se usata in maniera intelligente. Permette di allungare le ciglia ed esaltare lo sguardo. Il problema si pone quando si esagera e si calca troppo la mano. Il risultato potrebbe essere un trucco sgradevole e pesante. Lo stesso discorso vale per l’ombretto: uno smokey eyes fatto a regola d’arte è uno dei trucchi più belli in assoluto. Quando però la situazione sfugge di mano e il colore è troppo pronunciato, allora l’effetto panda è assicurato.

Il colore è importante. Bisogna dunque tenere a mente che l’era del rosa (anche se a volte si fa fatica ad ammetterlo) è ormai superata. L’effetto Barbie rischia di compromettere il proprio aspetto (così come la reputazione). Meglio evitare dunque di utilizzare tinte fuori luogo.

Occhio al fondotinta e al blush

Quando giunge il momento di comprare un nuovo fondotinta, la questione colore non è sempre facile da gestire. Onde evitare l’effetto mascherone, è bene optare per un tono più chiaro rispetto a quello della propria pelle. L’effetto naturale non delude mai. Importante anche il blush la cui presenza permette di valorizzare il viso. In questo caso il rosa va bene, purché non si esageri: l’effetto bambola è decisamente out. Che dire invece del correttore? Non dovrebbe essere mai troppo chiaro: il rischio è quello di evidenziare le occhiaie anziché attenuarle.

Matita e rossetto, attenzione al colore

Passando alla bocca, se l’intento è quello di valorizzarla, mai definire il contorno utilizzando una matita più scura del rossetto. Non funziona. Il risultato sarebbe volgare. Se siete dell’idea che prima di procedere con il trucco sia necessario idratare le labbra, dovreste sapere che il balsamo, essendo un prodotto grasso, compromette la durata del rossetto. Proprio così, la sua tenuta sarà minima. Meglio quindi applicare il prodotto 30 minuti prima di procedere con il make up. A fine giornata bisognerebbe sempre rimuovere il trucco prima di andare a letto. In molte però non lo fanno e a rimetterci è la pelle.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie BeautyTag