Pubblicato il

Le nuove ‘mode’ in camera da letto

Un noto marchio di sex toys stila l’elenco dei trend erotici in voga nel 2019

trend erotici
istockphotos

A qualcuno può giungere nuovo il concetto, ma per gli esperti del settore anche il sesso è soggetto a tendenze. Ciclicamente nascono e muoiono dei ‘trend erotici’, che l’industria dei sex toys e dell’intrattenimento per adulti riescono a stimare, prevedere e identificare. Dunque se volete essere al passo coi tempi per quanto riguarda la sfera hot, Lelo, marchio di accessori e sex toys, ha stilato come ogni anno la propria lista dei sex trend 2019 (fonte).

Ultimo aggiornamento il 23 Giugno 2019 0:16

Trend erotici per il 2019

Poliamore e relazioni aperte. Non sono certo una novità del 2019, ma stanno per essere sdoganate sempre di più. Anche grazie a celebrità che le praticano, documentari che ne approfondiscono i vari aspetti, e l’idea che si sta diffondendo sull’impossibilità della monogamia. Le relazioni aperte e i poliamori sono sulla cresta dell’onda, sappiatelo.

Essere single. Sempre più persone, in particolare donne, scelgono la via della solitudine sentimentale con consapevolezza. O perlomeno rimandano a data da destinarsi la ricerca di partner. Ecco dunque che emerge sempre più forte la tendenza del self dating, e del costruirsi un piccolo ‘parco giochi’ nel comodino con tutti gli accessori possibili per darsi piacere da sole.

Bambole gonfiabili. Non immaginate i tristi palloncini a forma di donna stilizzata. Le sex dolls oggi sono realizzate per essere incredibilmente realistiche, sia alla vista che al tatto. Con tanto di ossatura interna per dare una maggiore sensazione di ‘contatto umano’.

Piacere maschile. I sex toys non sono mai stati ampiamente apprezzati dal pubblico maschile. Non per usarli su di sé, soprattutto. Secondo Lelo, tra i trend erotici del 2019 c’è senza dubbio una ‘scoperta’ degli accessori pensati per il piacere maschile.

Intelligenza artificiale. Vibratori che registrano dati per potersi adeguare al meglio al piacere di chi li usa. Robot e assistenti virtuali che rispondono ai ‘dirty talks’. Sì, se non nel 2019 entro un paio di anni vedrete che l’intelligenza artificiale entrerà in camera da letto a grandi falcate. E ci insegnerà a migliorare la nostra capacità di provare piacere.

Nuove sensazioni. Infine, rimanendo in tema di tecnologia, il 2019 vedrà la diffusione di sex toys che non si limitano alle vibrazioni. Ma utilizzano, per esempio, gli ultrasuoni, le pulsazioni, l’aspirazione, per stimolare. Portando sul mercato e in camera da letto tutto un nuovo range di sensazioni.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie AmoreTag