Pubblicato il

Come lavare i cuscini di piume

Anche i cuscini di piume, come il materasso, vanno lavati ed igienizzati almeno una volta all’anno

cuscini di piume
istockphoto.com

I CUSCINI DI PIUME

I cuscini di piume possono essere morbidi e lussuosi, ma è necessario prendersene cura lavandoli almeno una volta all’anno. Il lavaggio aiuta a uccidere gli acari della polvere e i batteri. Pulirà anche polvere, sporco, sudore e oli. Vediamo allora come lavare correttamente un cuscino di piume.

Ultimo aggiornamento il 7 Ottobre 2019 10:31

COME LAVARE I CUSCINI DI PIUME

Una miscela di aceto bianco sarà perfetta per igienizzare i cuscini di piume. Prendiamo il cuscino dalla federa, dopo aver rimosso eventuali altre federe. Controlliamo che non ci siamo strappi o buchi ed eventualmente ricuciamoli. Mettiamo due cuscini nella lavatrice. Ciò contribuirà a bilanciare i volumi all’interno dell’oblo. Non utilizziamo una rondella a caricamento dall’alto, poiché l’agitatore potrebbe danneggiare i cuscini. Una lavatrice a carico frontale invece sarà perfetta. Se fosse necessario utilizzare una lavatrice a caricamento dall’alto, posizioniamo i cuscini verticalmente anziché orizzontalmente. In questo modo, non si aggroviglieranno nell’agitatore.

CORRETTO USO DELLA LAVATRICE

Versiamo un detersivo per bucato a bassa insufflazione nello scomparto del detersivo. Usiamo meno detersivo di quanto facciamo normalmente. Ciò impedirà eventuali accumuli o residui. Inoltre, cerchiamo di usare un detergente liquido al posto di quello in polvere. I cuscini sono voluminosi, quindi non risciacquano bene. Meno sapone usiamo e meno risciacquo sarà necessario. Impostiamo la lavatrice sul ciclo delicato. Prendiamo in considerazione l’utilizzo di un ciclo di risciacquo e centrifuga extra. Ciò contribuirà a rimuovere eventuali residui di sapone. Il ciclo di centrifuga aggiuntivo aiuterà a eliminare l’eccesso di umidità.

COME ASCIUGARE I CUSCINI DI PIUME

Tiriamo l’acqua fuori dai cuscini con un asciugamano. Mettiamo un cuscino tra due asciugamani e premiamo. Gli asciugamani aiuteranno ad assorbire l’acqua in eccesso. Ripetiamo questo passaggio per l’altro cuscino. Non strizziamo o torciamo i cuscini.

Se vogliamo mettere i cuscini di piume nell’asciugatrice, utilizziamo un ciclo delicato, con un’impostazione a calore ridotto o senza riscaldamento. L’uso del ciclo senza riscaldamento o solo aria può richiedere più tempo, ma sarà il più sicuro per le piume.

Tra un ciclo e l’altro estraiamo il cuscino dall’asciugatrice e battiamolo. Questo aiuterà anche a rompere i ciuffi all’interno del cuscino.
Aggiungiamo alcune sfere per mantenere i cuscini voluminosi. Se non abbiamo sfere per asciugare, possiamo usare delle scarpe da tennis / tela pulite. Ovviamente mettiamole prima in una federa pulita. Possiamo anche mettere le palle da tennis in un calzino pulito. Questo aiuterà a mantenere il cuscino soffice mentre si sta asciugando.

Ultimo aggiornamento il 7 Ottobre 2019 10:31

TRE TRUCCHI INFALLIBILI

Aggiungendo un asciugamano nell’asciugatrice, questo assorbirà l’acqua che potrebbe essere lasciata nel cuscino.

Il bicarbonato di sodio può aiutare a eliminare le macchie.

Usa da ½ a 1 tazza di aceto bianco per eliminare muffe e funghi. Aggiungilo nello scomparto del detersivo. L’aceto bianco può anche aiutare a sbarazzarsi degli odori.

Stile.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Stile.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.
Categorie CasaTag