Pubblicato il

Come fare la zuppa di noodles con gamberi: la ricetta

Sapori forti e decisi permettono di volare, con il palato, alla scoperta della tradizione culinaria di Singapore

zuppa di noodles con gamberi
Courtesy of©Singapore Tourism Board

La quarantena ha portato gli italiani a trascorrere molto tempo in casa e, soprattutto, in cucina. I social lo testimoniano: basta scorrere i profili dei vari utenti (vip compresi) per vedere le foto di mille e uno manicaretti, sia dolci che salati. Cucinare è un passatempo gustoso e divertente che permette di concedersi piacevoli momenti di svago, soli oppure in compagnia dei propri cari, e ritrovare così il buonumore. C’è chi si diletta nella preparazione di ricette care alla tradizione ereditate dalle nonne e chi, invece, preferisce mettere le mani in pasta per realizzare pane e pizza (se il lievito non è reperibile in questo articolo vi abbiamo indicato come fare). Ci sono poi coloro che, mossi dalla nostalgia dei viaggi, decidono di sperimentare qualche ricetta insolita che permette di volare con il palato alla scoperta di sapori e gusti inaspettati. Come afferma lo chef Heinz Beck: “Cucina non è mangiare. È molto, molto di più. Cucina è poesia”.

noodles con gamberi e carne

Poesia sì ma non solo. Poche cose parlano della cultura di un luogo quanto il cibo. Chi ama l’Oriente, ad esempio, può accorciare le distanze e compiere un viaggio culinario, comodamente dalla propria cucina, con destinazione Singapore, un grande esempio di meltig pot culinario che risente delle tradizioni cinesi, arabe, indiane o malesi. In attesa dunque di tornare alla normalità, è possibile portare in tavola uno dei piatti tipici della ‘Città del Leone’: la zuppa di noodles con gamberi.

Per una cena in perfetto stile orientale ci vuole il giusto set da tavola. Su Consigli.it vi abbiamo presentato il necessaire per il sushi

Zuppa di noodles con gamberi, la ricetta (ingredienti per 5 persone):

Noodles freschi all’uovo o tagliatelle 500 g
Salsa di soia chiara 10 ml
Spalla di maiale 500 g
Salsa di soia scura 10 ml
Gamberi con guscio 1kg
Costolette di maiale 300 g
Acqua fredda 3 litri
Scalogno qb
Un cucchiaino di zucchero
Un cucchiaio di sale
Spinaci 300 g
Pepe nero thailandese non macinato qb
Germogli di fagioli 300 g

Procedimento:

I noodles, se si ha una buona manualità o semplicemente la voglia di imparare, possono essere realizzati in casa avvalendosi di acqua e farina ma, in caso contrario, nessun problema. Si possono trovare già pronti. Non resta dunque che preoccuparsi del condimento. Partiamo dalla carne: è indispensabile cuocere le costolette di maiale (o la carne di maiale) in una pentola grande per il brodo. Contemporaneamente, in un’altra padella, si vanno a soffriggere i gamberi e, una volta che i gusci hanno raggiunto la giusta croccantezza, si versano nella pentola con la carne e far bollire, a fuoco lento, per circa 30 minuti.

noodles con gamberi e carne

A questo punto, al fine di conferire alla pietanza un sapore agrodolce, si aggiungono zucchero, sale, pepe e salsa di soia. Togliere poi il maiale dalla pentola, tagliare la carne a fette e rimettere le ossa nel brodo lasciandolo bollire, a fuoco lento, per più di 2 ore. Si procede poi con la cottura dei noodles (a parte) e, una volta pronti, si condiscono con la carne, i gamberi, i germogli di fagioli e gli spinaci precedentemente sbollentati. Si versa poi il brodo et voilà, forchetta/cucchiaio alla mano (o perché no bacchette) si è pronti per sperimentare una delle delizie del Sol Levante.

Arriva dall’Oriente la padella wok, un modello versatile utile per innumerevoli ricette. Ve ne abbiamo parlato su Consigli.it

Gli accessori utili

Per dilettarsi nella realizzazione di questa ricetta bastano pochi utensili, in primis ci vuole una padella wok, un must della cucina asiatica, ma non solo. Questo pratico utensile è molto amato e utilizzato anche nel mondo occidentale. Quali le sue peculiarità? In primis la forma, così come il materiale: la padella è infatti semisferica ed è realizzata, generalmente, in ghisa o in ferro. Vanta inoltre una base curva, ha dei bordi più alti rispetto ai modelli tradizionali ed è dotata di pratici manici.

A cosa serve? Permette di cuocere i cibi in maniera omogena: garantisce infatti una distribuzione del calore ottimale. Questo modello firmato Lagostina, in acciaio con tanto di doppio manico, appartiene alla linea pensata e studiata con lo chef Simone Rugiati. Versatilità: questo il suo punto di forza. Risulta infatti perfetta sia per la cottura a vapore che per la frittura. Si può utilizzare anche sui piani di cottura a induzione.

38,40€
41,50
disponibile
9 nuovo da 38,40€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 15 Aprile 2020 19:45

Per gustare le delizie asiatiche come da tradizione, vale la pena provare ad abbandonare le classiche posate e misurarsi, invece, con le bacchette. Questo set in bambù, riutilizzabile ed ecologico, ha un design semplice ma di grande impatto estetico. Le bacchette sono infatti decorate con delle colorate farfalle. Un dettaglio di stile che porta l’allegria in tavola.

Infine, per servire correttamente in tavola i noodles, è necessario munirsi della ciotola adatta. Questo kit, composto da due contenitori grandi di colore azzurro, si contraddistingue per la particolare decorazione che raffigura il celebre Maneki Neko, noto ai più come ‘il gatto della fortuna’.

Ultimo aggiornamento il 15 Aprile 2020 19:45

Idee regalo per i maghi dei fornelli? Su Consigli.it vi abbiamo dato qualche suggerimento

Stile.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Stile.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.
Categorie FoodTag