Pubblicato il

Sbornia, combattila con la meditazione

Secondo Rory Kinsella 11 minuti di pratica permetterebbero di smaltire i postumi di una sbronza e ritrovare energia e benessere

post sbronza
Courtesy of©grinvalds/iStock

Il post sbronza, inevitabilmente, si fa sentire. A volte, quando si alza troppo il gomito, il malessere è tale da promettersi di non bere mai più. In realtà non è necessario prendere decisioni così drastiche: stando a quanto riporta il Daily Mail, infatti, esisterebbe un rimedio che permetterebbe di smaltire velocemente i postumi di una sbornia.

Quale? A svelarlo è stato Rory Kinsella, insegnante di meditazione di Sydney che, in un video, ha svelato come alleviare sofferenza e disagi, soprattutto dal punto di vista psicologico. Proprio così: attraverso il rilassamento, in soli 11 minuti, è possibile fare il pieno di energia. “Basta poco per stare meglio. In una manciata di minuti, infatti, è possibile ricaricarsi e rendere ogni giornata produttiva” – ha dichiarato Kinsella al sito nine.com.au. E ancora, attraverso un post su Instagram, ha precisato: “La pratica è principalmente mentale e poiché miriamo a portare la mente e il corpo in uno stato di riposo profondo, non vogliamo alcun disagio fisico”.

Post sbronza, rimedi utili

Sempre e ovunque ci si trovi è possibile ritagliarsi tempo e spazio per meditare: “Nella vita di tutti i giorni, qualsiasi posto in cui si dispone di supporto per la schiena – che si tratti dei mezzi pubblici, di una panchina, della sala riunioni del proprio ufficio, della macchina etc. – è perfetto. Non hai bisogno di assoluta tranquillità per meditare – questo è ciò che troviamo all’interno – ma non devi nemmeno sentirti a disagio”- spiega Kinsella.

Ciò che conta è allontanare ogni sentimento negativo e trovare appagamento dall’interno: verrà così meno la necessità di colmare dei vuoti, ad esempio, con l’alcol.“Il modo migliore per sentirsi meglio è abbandonare ogni sentimento di colpa o vergogna. Fare baldoria fino a tarda notte può sembrare un passo indietro. Basta sapere dare il giusto peso alle cose”.

Malessere fisico, la giusta alimentazione

Ovviamente, oltre alla mente, bisogna pensare anche al corpo. Per sentirsi fisicamente in forma dunque è importante assumere una corretta alimentazione. Quali i cibi da prediligere? A svelarli è stato il sito Femail: ecco cosa mangiare per salvaguardare la salute dello stomaco, attenuare il mal di testa, ripristinare l’energia e smaltire le tossine.

Lunga vita all’acqua

Poiché l’alcol è un potente diuretico, una notte trascorsa a bere può portare alla disidratazione che, a sua volta, può peggiorare il mal di testa. Secondo alcune teorie bere acqua prima di andare a dormire sarebbe utile ma c’è anche chi consiglia di farlo al risveglio per reintegrare i liquidi persi.

Sì a tè e succhi di frutta

Piuttosto che fare il pieno di caffè, nel post sbronza sarebbe meglio ricorrere a bevande come il tè allo zenzero: aiuta a ridurre la nausea mentre quello alla menta piperita può aiutare ad attenuare il mal di stomaco. Che dire, invece, dei succhi di frutta? Possono dare sollievo, ma non tutti. Meglio evitare quello all’arancia: è acido e può irritare uno stomaco già sensibile. Via libera a mirtillo, ananas o pera.

No ai cibi grassi

Sebbene buttarsi su cibi grassi per “assorbire” l’alcol rappresenti una grande tentazione, bisognerebbe ragionare prima di agire. Il rischio? Irritare, piuttosto che calmare, uno stomaco sottosopra. No anche ai cibi speziati. Possono, infatti, peggiorare la situazione.

Uova e avena per una colazione da campioni

Scegliere le uova per colazione, ad esempio, potrebbe essere di grande aiuto nel post sbronza. Sono ricche di proteine, aminoacidi cisteina e taurina. Si possono abbinare a verdure a foglia verde, pomodori grigliati e pane integrale. I carboidrati a lento assorbimento, provenienti da cereali integrali e verdure, contribuiscono a ripristinare i livelli di energia in calo nel corso della giornata. Una valida alternativa è il porridge. L’avena è ricca di nutrienti essenziali come la vitamina B, calcio, magnesio e ferro. Inoltre questo superalimento può aiutare a neutralizzare gli acidi nel corpo. Ma anche aumentare i livelli di zucchero nel sangue.

Ubriacati di bellezza: scopri i migliori prodotti “alcolici” per ringiovanire la pelle

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie BeautyTag