Pubblicato il

Smalto perfetto: 10 regole da seguire

Il segreto di una manicure a regola d’arte risiede, in primis, nella corretta conservazione dei prodotti per mani e unghie

unghie con smalti colorati
iStock

Stendere lo smalto in modo impeccabile è spesso un problema quando ci si dedica alla manicure home made. In realtà, per avere mani perfette e ordinate, è necessario preparare le unghie con prodotti conservati nella maniera giusta, utilizzando smalti che risultino fluidi alla stesura.

Leggi anche: OLIO DI SEMI DI LINO, ELISIR DI BELLEZZA
 
La prima regola per mani a regola d’arte è quella di controllare lo smalto da applicare: ruotandolo fra le mani, vi accorgerete se la sua consistenza è cremosa. In questo caso, il prodotto potrebbe essere scaduto, dunque da evitare per la vostra manicure. Se invece notate che sulle pareti del contenitore “scivola” nel modo giusto, è possibile utilizzarlo. Evitate di scuoterlo: si verrebbero a creare piccole bolle d’aria inevitabilmente destinate alla superfice delle vostre unghie.

Leggi anche: CINDERELLA COLLECTION, UNA MANICURE DA FIABA
 
Applicate un velo leggero di vaselina sulle cuticole: in questo modo lo smalto non macchierà la pelle che circonda l’unghia e la crema renderà più idratate le dita fino al completamento del vostro manicure. A “lavoro” terminato, basterà sciacquare le mani o rimuovere la vaselina con un cotton fioc o una velina.

Leggi anche: CREMA MANI, IL BENESSERE SI FA IN CASA

Prima di stendere lo smalto è essenziale applicare una base per proteggere l’unghia e per facilitare la stesura. Se la superficie dell’unghia non è omogenea scegline una levigante, mentre se tendono a sfaldarsi e a rompersi facilmente puoi utilizzare una base rinforzante. Se le tue unghie ono particolarmente deboli puoi stenderne due strati, uno che parte dalla punta dell’unghia fino a metà e il secondo su tutta la superficie dell’unghia.

Applicate uno smalto lattiginoso prima di passare al colore che avete scelto. In questo modo il colore risulterà più brillante e omogeneo e l’unghia non risentirà dei coloranti applicati. È possibile utilizzarlo anche per mettere in risalto uno smalto glitter: scegli uno smalto della stessa nuance dei glitter e applicane uno strato dopo la base.

Leggi anche: UNGHIE PERFETTE CON I RIMEDI NATURALI

Non sottovalutate il pennello. Se è troppo piccolo e sottile rischiate di dover stendere più passate prima di riuscire a ottenere la copertura desiserata. Con un pennello più ampio invece, basteranno tre step per ottenere l’unghia perfetta: partire dal centro e stendere lo smalto dalla radice dell’unghia fino alla punta, poi coprite il lato sinistro dell’unghia e infine quello destro, procedendo sempre dalla radice alla punta.

Leggi anche: NAIL TREND DI PRIMAVERA
 
Siate decise: il tocco del pennello deve risultare lento ma continuo. Non è necessario spingere il pennello in modo eccessivo per ottenere un colore più compatto; siate delicate e cominciate a stendere il vostro smalto utilizzando la punta del pennello fino alla base.

Applicate il top coat: una volta terminata la stesura dello smalto è fondamentale stendere uno strato di top coat per renderlo ancora più lucido e per aumentare la durata del manicure. Per evitare che si formino delle bolle sull’unghia, aspettate che lo smalto sia perfettamente asciutto, dopodiché potrete proseguire con la stesura del top coat. Assicuratevi di stenderlo bene soprattutto sulla punta dell’unghia, dove lo smalto tende a sbeccarsi più facilmente.

Leggi anche: LE UNGHIE? SE CURATE, TI FANNO BELLA
 
Se non avete il tempo per far asciugare lo smalto con calma, potete applicare prodotti per l’asciugatura rapida. Sono tantissimi i brand che le propongono e una goccia sarà sufficiente per ricoprire tutta la superficie dell’unghia e ottenere l’effetto desiderato in minor tempo.
 
Cercate di non utilizzare le mani per qualche minuto. Spesso, anche se lo smalto vi sembrerà asciutto, un semplice gesto potrebbe rovinare la superficie smaltata, lasciando “stampi” indesiderati sulle vostre unghie.

Leggi anche: IL ROSSO LOUBOUTIN: DALLE SUOLE ALLE UNGHIE
 
Chiudete bene lo smalto: terminata la manicure è fondamentale chiudere con cura lo smalto per evitare che si secchi. Spesso succedere che sulla bocca del contenitore si accumuli dello smalto, che con il tempo secca e non permette di sigillarlo perfettamente. Prima di chiuderlo, applica un sottile strato di vaselina tra le righe della parte superiore del botticino per garantirti una chiusura perfetta e un’apertura più facile.