Pubblicato il

Cottura a vapore: gli italiani la preferiscono

Sempre più italiani acquistano elettrodomestici che consentono di effettuare una salubre e gustosa cottura a vapore dei cibi

cottura a vapore
Courtesy of Electrolux

COTTURA A VAPORE: I BENEFICI

I benefici della cottura a vapore dal punto di vista nutrizionale e dietetico non sono ormai un mistero per nessuno. Il gusto dei cibi è valorizzato e le sostanze nutritive vengono maggiormente preservate rispetto, ad esempio, alla bollitura. Si tratta quindi di un metodo di cottura più light e salubre, che dà peraltro migliori risultati anche in termini di gusto. Ecco perché sono tantissimi gli italiani che negli ultimi anni si sono convertiti a questo tipo di cottura. Acquistando, spesso, anche elettrodomestici ad hoc.

GLI ELETTRODOMESTICI PER LA COTTURA A VAPORE

Non solo vaporiere e pentole con cestello: oggi gli italiani acquistano veri e propri elettrodomestici per la cottura a vapore. Negli ultimi anni, infatti, c’è stato un boom di vendite del + 59,4% di forni combinati a vapore. Complice anche il grande successo di showcooking televisivi e cuochi star come Ernst Knam, gli italiani sembrano ricercare sempre più cucine “professionali” per le proprie case che permettano di replicare i piatti dei grandi Chef, in modo semplice tutti i giorni.

COSA SI PUO’ FARE PER LA COTTURA A VAPORE

Uno dei tanti segreti degli Chef Gourmet è proprio la cottura a vapore. Electrolux, marchio leader nel settore, rivela cosa si può fare anche in casa con elettrodomestici che permettono questo tipo di cottura. Si può ottenere, ad esempio, il pane come appena sfornato dai grandi panettieri. Basta selezionare la funzione cottura ventilata, impostare la temperatura e il forno aggiunge automaticamente un tocco di vapore al momento giusto. Il risultato sarà una crosta croccante e l’interno morbido e leggero.

Potrete anche preparare un perfetto arrosto con la carne tenera e succosa e una croccante doratura esterna. Si ottiene facilmente grazie alla combinazione di vapore e aria calda ventilata. Il segreto per dolci da mastro pasticcere, lievitati alla perfezione e più morbidi all’interno è invece negli sbuffi di vapore controllati da un algoritmo studiato da esperti.

COTTURA A VAPORE E COTTURA SOTTO VUOTO

Ma la punta di diamante dei migliori cuochi stellati d’Europa è la cottura “SousVide” per cucinare a basse temperature e sottovuoto. E’ una esclusiva del forno CombiSteam Pro, un metodo che concentra tutto il sapore e i profumi degli alimenti. I cibi non entrano mai a contatto con l’acqua e non superano mai i 100°C. Dunque è possibile realizzare piatti sani senza l’uso di grassi, oli o eccessivi condimenti.
Fonte: Black & White Comunicazione

Stile.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Stile.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.
Categorie CasaTag